Vostochny: recuperati i resti del Sojuz dopo il lancio inaugurale

Roberto Mastri

Collabora con AstronautiNEWS dal gennaio 2016

2 Risposte

  1. Giuseppe ha detto:

    Interessante… forse aggiungendo un paracadute agganciato in coda e qualche airbag si potrebbe far scaricare l’urto sulla parte anteriore e salvare il motore per un potenziale riutilizzo.

  2. RT83_ita ha detto:

    In effetti fa strano vedere queste foto rispetto al video di SpaceX!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.