Sojuz 2.1a

Vostochny: recuperati i resti del Sojuz dopo il lancio inaugurale

A Vostochny si è ormai completato il collaudo di tutte le strutture e di tutte le operazioni connesse al funzionamento del nuovo cosmodromo: per ultime, nei giorni successivi al lancio inaugurale del 28 aprile, si sono messe all’opera anche le squadre di ricerca dei resti del vettore Sojuz 2.1a che non hanno raggiunto l’orbita.