Calendario Spaziale a cura di Veronica Remondini

26 aprile 2017
27 aprile 2017
  • Contatto ARISS - Lycée Hélène Boucher (Francia)
    27 aprile 2017 @ 10:52 - 11:00
    Lycée Hélène Boucher, 4 Rue du Cygne, 57100 Thionville, Francia

    Contatto diretto via F8KGY
    Astronauta: Thomas Pesquet, KG5FYG

  • AstronautiCAST
    27 aprile 2017 @ 21:30 - 23:00

29 aprile 2017
  • Space Apps Milano
    29 aprile 2017 - 30 aprile 2017
    Via G. Venini, 42, 20010 Vittuone MI, Italia

    Un hackathon internazionale promosso dalla NASA.

    Robotica, data visualization, hardware, design e altri settori in un unico luogo per tutti gli “space geek” e non, che desiderano mettersi alla prova con sfide e problemi riguardanti il nostro pianeta e lo spazio, con open innovation e nuove tecnologie.
    Maggiori info: https://2017.spaceappschallenge.org

  • Contatto ARISS - Elementary School Katerini (Grecia)
    29 aprile 2017 @ 14:02 - 14:10
    Dion Olimpos, Grecia

    Contatto diretto via SX2ISS
    Astronauta: Fyodor Yurchikhin, RN3FI

3 maggio 2017
  • Tanti auguri Alexander Gerst
    3 maggio 2017

  • Lancio GSLV-II - GSAT 9
    3 maggio 2017
    India, Satish Dhawan Space Centre, SLP (Second Launch Pad)

    [Spostato dal 31 marzo - 4 aprile - 28 aprile - 5 maggio]
    Coordinate pad: 13.7199, 80.2304
    Satellite per telecomunicazioni per l'India e limitrofi. Fornirà servizi di posizionamento per la navigazione, sistemi di sorveglianza del traffico aereo e marittimo supportato dal sistema GAGAN (GPS Aided GEO Augmented Navigation).

  • Seminario ASI: "Early Results from the Juno Mission at Jupiter"
    3 maggio 2017 @ 15:30 - 16:30
    A.S.I., Via del Politecnico, 00133 Roma, Italia

    Verranno presentati i risultati preliminari delle misurazioni effettuate da Juno. Destinatarie dell’incontro sono la comunità scientifica e quella industriale.
    Maggiori info: http://www.asi.it/it/eventi/convegni/early-results-juno-mission-jupiter

4 maggio 2017
5 maggio 2017
  • American National Astronaut Day
    5 maggio 2017

    Il 5 Maggio 1961 Alan Bartlett Shepard Jr. divenne il primo astronauta americano nello spazio, a bordo della stazione Freedom 7.
    Info: http://www.nationaldaycalendar.com/national-astronaut-day-may-5/

  • Mostra ESA "Our Place in Space"
    5 maggio 2017 - 7 maggio 2017
    Chiavenna, 23022 Chiavenna SO, Italia

    Aperta dal 5 maggio al 31 agosto, la mostra esporrà opere d'arte e installazioni di 9 artisti basate sulle loro interpretazioni delle fotografie scattate dal telescopio Hubble.
    L'unione di arte e scienza vuole dare una visione unica e più completa dell'Universo nel quale viviamo rendendo i lavori di ricerca scientifica più comprensibili al grande pubblico.

    http://spacetelescope.org/projects/ourplaceinspace/

6 maggio 2017
  • Mostra ESA "Our Place in Space"
    5 maggio 2017 - 7 maggio 2017
    Chiavenna, 23022 Chiavenna SO, Italia

    Aperta dal 5 maggio al 31 agosto, la mostra esporrà opere d'arte e installazioni di 9 artisti basate sulle loro interpretazioni delle fotografie scattate dal telescopio Hubble.
    L'unione di arte e scienza vuole dare una visione unica e più completa dell'Universo nel quale viviamo rendendo i lavori di ricerca scientifica più comprensibili al grande pubblico.

    http://spacetelescope.org/projects/ourplaceinspace/

11 maggio 2017
12 maggio 2017
13 maggio 2017
14 maggio 2017
18 maggio 2017
19 maggio 2017
20 maggio 2017
  • Ti porto la luna
    20 maggio 2017
    Bellaria, 47814 Bellaria RN, Italia

    Esposizione della roccia lunare raccolta durante la missione Apollo 15.
    Per ulteriori informazioni: https://luigipizzimenti.blogspot.it/2017/02/ti-porto-la-luna-2017-tour.html

  • Continua la mostra "Space Girls, Space Women"
    20 maggio 2017
    Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, Via San Vittore, 21, 20123 Milano, Italia

    Dal 20 aprile al 20 giugno
    Una mostra fotografica dedicata al ruolo scientifico delle donne nel settore spaziale.
    In esposizione gli scatti realizzati in tutto il mondo, da Nairobi a Mosca, da Bangalore a Monaco, dal deserto di Atacama ai sobborghi di Smirne. Un team di sole fotografe ha ritratto 3 diverse generazioni di scienziate, ricercatrici, studentesse e appassionate in diversi contesti socio-economici.

    Maggiori informazioni: http://www.spacewomen.org/

21 maggio 2017