Parziale successo per il primo volo dell’Electron di Rocket Lab

Nel suo primo volo sperimentale l’Electron non ha raggiunto l’orbita, ma il test ha rivelato che il progetto, avviato poco più di tre anni fa, è già abbastanza maturo. Rocket Lab sembra destinata a ritagliarsi un posto nel mercato, in espansione, dei lanciatori dedicati per piccoli satelliti e cubesat.

Credit: Airbus Safran Launchers

L’Airbus Safran Launchers ha iniziato la produzione del modello di Ariane 6 destinato alle prove a terra

Dal 27 marzo al 20 aprile si è tenuta la riunione tra Airbus Safran Launchers, i suoi partner industriali e gli esperti indipendenti che ha sancito il raggiungimento del Maturity Gate 6.1. Basandosi sui positivi risultati di questo esame, la produzione del modello di Ariane 6 per i test a terra ha avuto luce verde e il primo lancio dell’Ariane 6 rimane fissato per il 2020 come da programma iniziale.

Addio a Giovanni Fabrizio Bignami

E’ arrivata in queste ore la notizia della scomparsa dell’ex presidente di ASI Giovanni Bignami. Lo scienziato si è spento per un malore durante una trasferta a Madrid.

ISS: sostituito il modulo MDM difettoso

Il comandante di Expedition 51 Peggy Whitson e l’ingegnere di volo Jack Fischer hanno concluso con successo l’EVA straordinaria di martedì 23 maggio, che è stata programmata solo un paio di giorni fa per sostituire un’unità...

EVA straordinaria per un guasto sulla ISS

I manager del programma ISS hanno dato luce verde per una passeggiata spaziale straordinaria da condursi domani, martedì 23 maggio, per la sostituzione di un’unità MDM (Multipexer DeMultiplexer) andata in avaria. Il tipo di guasto...

Fallito il primo test del propulsore Blue Origin BE-4

Blue Origin ha riferito domenica scorsa di aver perso un componente di alimentazione del suo propulsore BE-4 durante un test: l’imprevisto causerà un ritardo nello sviluppo del motore che la United Launch Alliance ha scelto come primo candidato per la propulsione del suo vettore di ultima generazione Vulcan.