Partita la missione Dragon CRS-12 di SpaceX

Un altro spettacolare doppio successo per SpaceX: la missione Dragon CRS-12, destinata a portare esperimenti e rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale, ha preso il via poco fa,  alle 18.31 CEST del 14 agosto. Dopo uno spettacolare decollo dalla rampa LC-39A del Kennedy Space Center, il primo stadio è rientrato alla base centrando perfettamente la Landing Zone 1 (LZ-1)

Un mese in video: da maggio a luglio 2017

Aggiornamento estivo per la serie di articoli “Un mese in video”. Gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale si sono dati piuttosto da fare nelle settimane trascorse dal nostro ultimo appuntamento, e hanno fornito...

ISS Ham Radio for dummies – Parte 1

Durante la precedente missione MagISStra, dal novembre 2010 al maggio 2011, l’astronauta Paolo Nespoli ha contattato centinaia di radioamatori contattati in tutto il mondo. Nel corso della missione VITA la promessa è quella di replicare questa esperienza, e in questo articolo riassumeremo, per i meno esperti, le modalità con le quali è possibile ascoltare e contattare la ISS utilizzando apparati radioamatoriali.

Un rendering raffigurante il Dream Chaser sulla pista di atterraggio. (C) SNC

Test in California per il Dream Chaser

Il prototipo per i test atmosferici della navetta Dream Chaser di Sierra Nevada ha eseguito dei collaudi presso l’Armstrong Flight Research Center di NASA in vista dei voli di test previsti entro la fine dell’anno.

Vega: decimo volo, decimo successo

Vega ha compiuto con successo la sua decima missione dal 2012 (e la seconda di quest’anno) nella notte tra il 1° e il 2 agosto, portando in orbita polare il satellite italiano Optsat-3000 e quello franco-israeliano Venμs

Nespoli chiama Terra: ecco la prima in-flight call di VITA

Nel primo pomeriggio di oggi 2 agosto è avvenuta la prima in-flight call di Paolo Nespoli nel contesto della missione VITA. A collegarsi con il nostro astronauta a bordo della ISS sono stati i giornalisti di varie testate nazionali, riuniti nella sede dell’ASI. Vi presentiamo il video e la trascrizione completa della videoconferenza.