Simone Montrasio

Urea di origine umana per la costruzione delle future basi lunari

Un gruppo di ricercatori europei, sotto l’egida dell’ESA, ha recentemente condotto uno studio sull’utilizzo dell’urea, derivante dall’urina umana, come superplastificante nelle miscele di geopolimeri lunari da costruzione per le future basi sulla Luna e i risultati ottenuti sono migliori di quelli dei classici additivi commerciali.

Il Chandra X-ray Observatory alla ricerca degli assioni

Un team internazionale di astronomi e fisici, grazie ai dati ottenuti dall’osservazione di un ammasso di galassie tramite il telescopio spaziale Chandra X-ray Observatory, ha recentemente pubblicato uno studio sugli assioni, particelle elementari prive di carica elettrica, massa molto piccola tendente allo zero e probabilmente la capacità di convertirsi in fotoni e viceversa.

Budget NASA, a rischio alcune delle missioni marziane in corso

Secondo la proposta di budget per l’anno fiscale 2021, le affermazioni di un dirigente NASA, alcuni problemi sorti durante la realizzazione del prossimo rover marziano Perseverance e la volontà di lanciare a tutti i costi la missione alla data stabilita del prossimo 17 luglio, NASA potrebbe tagliare i fondi a tre storiche missioni attualmente operative sul pianeta rosso, condannandone due alla conclusione.

I tiofeni, un approfondimento sui possibili biomarcatori su Marte

I ricercatori Jacob Heinz della Technische Universität di Berlino e Dirk Schulze-Makuch del Centro tedesco di ricerca per le geoscienze (GFZ) di Potsdam, hanno recentemente pubblicato uno studio basato sui dati raccolti dal rover NASA Curiosity, che valuta la presenza dei tiofeni su Marte, non escludendo la possibilità di una loro origine biologica.

NASA cerca aiuto per progettare il futuro rover meccanico venusiano

Il Jet Propulsion Laboratory (JPL) di Pasadena in California, sotto l’egida del programma NASA Innovative Advanced Concepts, ha aperto un bando pubblico per sviluppare un sensore meccanico per la rilevazione di ostacoli, da installare sul futuro rover per l’esplorazione di Venere.