Autore: Simone Montrasio

ESA: Announcement of Opportunity per lo Space Rider

L’Agenzia Spaziale Europea ESA ha recentemente rilasciato il documento “Announcement of Opportunity” per il mini shuttle automatico in corso di realizzazione, dando quindi il via alla fase di vendita ed assegnazione ai voli per i carichi paganti.

SpaceX lancerà 4425 satelliti per le comunicazioni a banda larga

La compagnia di Elon Musk ha ricevuto parere positivo dalla commissione federale statunitense per le comunicazioni (FCC) per poter realizzare, lanciare ed operare una costellazione di oltre 4000 satelliti. Il progetto “Starlink” punta ad offrire servizi di comunicazione a banda larga, alta velocità e bassa latenza su scala globale.

L’ONU approva nuove linee guida per le attività spaziali

Il comitato per l’utilizzo pacifico dello spazio esterno COPUOS (Committee on the Peaceful Uses of Outer Space) delle Nazioni Unite, ha recentemente approvato una nuova serie di linee guida con l’obbiettivo di ridurre i rischi relativi all’utilizzo dell’ambiente spaziale. Con particolare attenzione a quelli dovuti alle possibili collisioni tra i sempre più presenti manufatti umani.

NanoRacks sceglie Thales Alenia Space per realizzare l’Airlock Module della ISS

Nuova importante commessa per la joint venture europea (Thales 67% e Leonardo 33%) che, dopo quelle stipulate lo scorso anno per la realizzazione dello SpaceRider ed i moduli abitati per il programma NextSPACE, rafforza la propria leadership nel realizzare infrastrutture per il settore aerospaziale, in particolare per i moduli orbitali pressurizzati.

Tiangong-1, rientro previsto tra metà marzo e metà aprile

Con il continuo abbassarsi di quota della prima stazione spaziale cinese, inutilizzata dal 2013, diventano sempre più dettagliate le informazioni a riguardo del periodo in cui avverrà il rientro distruttivo in atmosfera. Lo stesso però non si può affermare sul dove cadranno eventuali detriti.

Arianespace ordina la produzione degli ultimi Ariane 5

l consorzio industriale europeo che gestisce il programma Ariane per conto dell’ESA, ha annunciato questa settimana di aver commissionato al prime contractor Airbus Defence and Space la costruzione degli ultimi 10 Ariane 5 ECA, da consegnare a partire dal 2020 in concomitanza con il debutto del successore Ariane 6.

SpaceX si allarga ancora a Cape Canaveral

Con l’approssimarsi del primo lancio, la compagnia di Elon Musk ha recentemente preso in affitto dall’US Air Force un complesso già equipaggiato, dove verranno preparate le capsule Dragon 2 destinate alle rotazioni degli equipaggi sulla Stazione Spaziale Internazionale.