Pad abort per l’Ariane 5

L’Ariane 5 (VA239) ha interrotto il countdown a pochi secondi dal decollo, mentre il motore principale criogenico Vulcain era in fase di accensione.

L’Italia entra nel Deep Space Network

Entra in attività il nuovo centro dell’ASI SDSA (Sardinia Deep Space Antenna) che si avvale del Sardinia Radio Telescope dell’INAF per tracciare le sonde interplanetarie. Si comincia con Cassini e il Grand Finale

Power Up! Avviati i sistemi di Orion

La capsula Orion destinata alla missione EM-1 (Exploration Mission 1) è stata recentemente accesa per la prima volta presso il “Neil Armstrong Operations and Checkout Building”del Kennedy Space Center in Florida, dove viene preparata in vista del primo volo integrato con il vettore SLS (Space Launch System), previsto per il 2019.

ISS: rientrato il trio di Expedition 52

Gli astronauti Peggy Whitson e Jack Fischer di NASA insieme a Fyodor Yurchikhin di Roscosmos sono rientrati senza problemi sulla Terra questa mattina alle 03:21 ora italiana nei pressi della città Kazakha di Dzhezkazgan.

Il Dream Chaser completa con successo un test di volo vincolato

L’engineering test article dello spazioplano della Sierra Nevada Corporation ha svolto con successo un test di planata vincolata, lo scorso mercoledì 30 agosto, presso l’Armstrong Flight Research Center della NASA, situato all’interno dell’Edwards Air Force Base in California.

Trump nomina Jim Bridenstine come amministratore NASA

Dopo mesi di attesa il Presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump ha finalmente nominato il nuovo amministratore della NASA, il membro del Congresso Jim Bridenstine (R). Per diventare effettiva la sua nomina dovrà essere ratificata dal Senato statunitense.