Taggato: Vostochny

La Russia avvia la produzione in serie dell’Angara

Con il completamento della nuova linea di produzione nella città di Omsk in Siberia, previsto entro la fine del mese, la famiglia di lanciatori modulari Angara si avvicina sempre più a diventare il motore del programma spaziale russo, per lanci militari, commerciali, scientifici e di esplorazione con equipaggio.

Vostochny: recuperati i resti del Soyuz dopo il lancio inaugurale

A Vostochny si è ormai completato il collaudo di tutte le strutture e di tutte le operazioni connesse al funzionamento del nuovo cosmodromo: per ultime, nei giorni successivi al lancio inaugurale del 28 aprile, si sono messe all’opera anche le squadre di ricerca dei resti del vettore Soyuz 2.1a che non hanno raggiunto l’orbita.

Tutto è pronto per il primo lancio da Vostochny

Dopo aver esaminato i risultati dei test generali condotti sulle strutture del nuovo centro spaziale, la Commissione di Stato ha fissato per il 27 aprile alle 4.01, ora italiana, il lancio del Soyuz 2.1a con a bordo i satelliti Aist 2D, Lomonosov e SamSat 218.

Intervista al capo progettista dell’Angara

Alexander Medvedev, general designer presso il Khrunichev State Research and Production Space Center di Mosca impresa statale costruttrice sia del Proton che dell’Angara, questa settimana ha rilasciato una lunga intervista all’agenzia di stampa TASS parlando del futuro della nuova famiglia di lanciatori modulari.

Vostochny, buone notizie dal nuovo cosmodromo russo

Dopo i ritardi, le proteste, gli scioperi e la pressione delle visite ufficiali dei mesi scorsi, finalmente dall’estremo oriente siberiano arrivano una serie di buone notizie che fanno ben sperare per il primo lancio inaugurale previsto per il prossimo dicembre.