Nessun vincitore per Google Lunar X Prize?

Immagine pittoresca di un rover lunare. Credits: Google Lunar X Prize

Pare che la famosa competizione spaziale Google Lunar X Prize non avrà alcun vincitore, secondo quanto riportato dalla testata giornalistica indiana The Ken. Il motivo? Il contratto di lancio siglato tra TeamIndus, team indiano attualmente in gara,  ed Antrix Corporation, azienda che promuove commercialmente i programmi della Indian Space Research Organisation (ISRO), sarebbe stato cancellato.

Ulteriori fonti di stampa indiane confermerebbero la cancellazione di tale contratto per conto di ISRO, principalmente a causa di mancanza di fondi da parte di TeamIndus. Secondo le prime stime, infatti, se TeamIndus vincesse la competizione sponsorizzata da Google, si aggiudicherebbe un premio di 20 milioni di dollari, i quali non sarebbero comunque sufficienti per coprire tutte le spese dovute alla realizzazione del rover e del suo conseguente lancio (inclusi i costi di produzione del razzo vettore PLSV).

Putroppo TeamIndus non avrebbe attualmente altri fondi a disposizione per coprire eventuali costi aggiuntivi. Trapelano inoltre altri dettagli riguardo TeamIndus: oltre a problemi per i fondi economici a disposizione, sembra che il team indiano abbia riscontrato problemi tecnici nella messa a punto del rover prima del termine ultimo della competizione.

Nonostante ci siano altri tre team ancora in gara – Moon Express, SpaceIL e Team Synergy Moon – che hanno già firmato contratti di lancio per la fine del 2016, è abbastanza inverosimile che uno di loro possa lanciare il proprio rover entro il termine della competizione, fissato per il 31 marzo 2018. In realtà anche SpaceIL avrebbe riscontrato problemi nella raccolta di fondi per la competizione, rendendo la possibilità di rispettare le scadenze prefissate sempre meno probabile.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=27299.0

Valeria Parnenzini

Appassionata di spazio e tecnologia, collabora con AstronautiNEWS da Agosto 2015.

Una risposta

  1. MayuriK ha detto:

    Un vero peccato, spero che almeno qualcuno lanci un lander, nonostante saranno probabilmente esclusi dai tempo della gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.