EVA

Conclusa con successo la EVA-44

Lo scorso 5 ottobre 2017, ore 12:05 UTC, i due astronauti NASA Randy Bresnik  e Mark Vande Hei  hanno completato con successo la EVA 44, durata complessivamente 6 ore e 55 minuti. Obiettivo di questa attività extraveicolare era la sostituzione di uno dei Latching End Effectors (LEEs) del braccio robotico della Stazione Spaziale Internazionale, il Canadarm2.

ISS, completata la EVA 43 russa

Lo scorso 17 agosto i cosmonauti Fyodor Yurchikhin e Sergey Ryazanskiy hanno compiuto una lunga attività extraveicolare, rilasciando cinque piccoli satelliti, occupandosi di alcuni esperimenti, compiendo controlli e piccola manutenzione all’esterno della sezione russa della Stazione Spaziale Internazionale.

ISS: sostituito un finestrino del modulo Cupola

Secondo quanto riportato da fonti NASA, l’oblò centrale del modulo Cupola sarebbe stato recentemente sostituito dagli astronauti attualmente a bordo della ISS. L’operazione è andata a buon fine e senza causare alcun rischio per gli astronauti, grazie alla tecnologia di cui dispone il modulo stesso.

L’arte di improvvisare anche quando si cammina nello spazio

Durante la passeggiata spaziale numero 199 della Stazione Spaziale, gli astronauti NASA Shane Kimbrough e Peggy Whitson sono stati costretti ad improvvisare dopo che un segmento protettivo per una porta è sfuggito inavvertitamente nello spazio. Episodi di questo tipo ci ricordano che anche se ripetute centinaia di volte, le attività di lavoro nello spazio non sono affatto banali né scontate.