Il futuro dell’ESA alla prossima ministeriale 2016

Ministeriale ESA 2014. Credit ESA.

I prossimi 1 e 2 dicembre a Lucerna in Svizzera si svolgerà il consiglio ministeriale triennale dell’Agenzia Spaziale Europea, dove i ministri delegati allo spazio di 22 paesi europei con l’aggiunta del Canada, si riuniranno per decidere il futuro del programma spaziale europeo.

Il meeting di quest’anno, nell’era dello Spazio 4.0, sarà incentrato sulla visione comune che ESA ed Unione Europea hanno congiuntamente siglato lo scorso 26 ottobre, ufficialmente denominata “Visione ed Obiettivi Condivisi per il Futuro dello Spazio Europeo”.
L’era dello Spazio 4.0 è l’evoluzione attuale del settore spaziale, una volta esclusivo per poche agenzie spaziali governative ed ora aperto anche al settore privato con la partecipazione attiva del mondo accademico, dell’industria e dei cittadini, il tutto in forma molto digitalizzata e globale.
Gli stanziamenti che saranno in discussione durante l’incontro ammontano a circa 11 miliardi di euro, che saranno cosi suddivisi:

Investimenti ESA 2016

Ricordiamo che sono molto attese le decisioni riguardanti l’estensione del programma ISS fino al 2024, lo sviluppo dei due nuovi vettori Ariane 6 e Vega C, la partecipazione al programma Orion statunitense, i programmi di esplorazione interplanetaria e naturalmente l’osservazione e studio della Terra.

Fonte: ESA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=25989.0

Simone Montrasio

Appassionato di astronautica fin da bambino, gli studi ed il lavoro mi hanno tenuto occupato nel settore chimico industriale fino al 2011 quando ho deciso di cambiare completamente vita e dedicarmi alla campagna. Collaboro felicemente con AstronautiNEWS dalla sua fondazione con una pausa sabbatica tra il 2011 ed il 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.