STS-51L Challenger

Marco Zambianchi

Spacecraft Analyst per la missione Gaia presso ESA/ESOC, è fondatore di ForumAstronautico.it, e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è Presidente dell'associazione ISAA.

Una risposta

  1. MoneTesla ha detto:

    Mi sembrano delle bellissime persone, piene di felicità ed entusiasmo…stanno per toccare il cielo con un dito e nei loro occhi c’è tutto ciò di buono che l’umanità può dare alla storia di questo universo, una piccola rappresentanza dell’umanità…dovevano essere delle sagome di simpatia ed intelligenza questi ragazzi prematuramente scomparsi dai report missione.

    Una lacrima speciale per “quell’astronauta per caso”, di Christa l’insegnate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.