L-302: Un viaggio intorno al mondo, una prova generale e un ringraziamento

Il logo della missione Futura di Samantha Cristoforetti. Fonte: ESA/ASI
Il logo della missione Futura di Samantha Cristoforetti. Fonte: ESA/ASI

Dal Diario di bordo di Samantha Cristoforetti:

Colonia (Germania), 26 gennaio 2014—È ora di rimettersi di nuovo in cammino e riprendere l’addestramento. La pausa in questo diario è stata più lunga del previsto, scusate! Il programma di addestramento per quest’anno è stato rimescolato e così solo oggi mi sto dirigendo verso Star City.

Ho appena dato un’occhiata al mio biglietto del treno per l’aeroporto. Ritorno a casa: 28 marzo. Nel frattempo farò un giro intorno al mondo: quattro settimane a Mosca, dopo verso est in Giappone per due settimane, quindi a Houston a marzo. Alla fine di marzo di ritorno qui per l’addestramento all’European Astronaut Centre.

E questo non sarà il mio ultimo giro intorno al mondo di quest’anno. Rimangono solo dieci mesi al lancio e sarà una maratona: piacevole e stabile fino alla rampa di lancio.

Nel frattempo Terry, Anton e io assumeremo il ruolo di equipaggio di backup per Maxim, Reid e il mio collega Shenanigan Alex. Una sequenza completa di esami di qualificazione, la quarantena a Baikonur e poi, se tutto va bene, li vedremo decollare il 29 maggio. Sei mesi dopo, il nostro turno! Un viaggio emozionante con molte persone meravigliose e mi auguro che ci seguirete.

Come sapete, la missione ora ha un nome, Futura: un bellissimo promemoria che stiamo costruendo insieme un futuro per noi esseri umani nello spazio. Da mercoledì della scorsa settimana Futura ha anche un logo, che indosserò con orgoglio sulla mia tuta da volo. Grazie a Valerio Papeti per avere inviato l’idea vincente.

Il diario di addestramento ricomincia ufficialmente domani. Oggi voglio ringraziare le persone che offrono volontariamente il loro tempo per rendere questo diario accessibile agli amici che non leggono ancora abbastanza l’inglese: grazie a Paolo Amoroso e ai bravi ragazzi della comunità di AstronautiNEWS per la traduzione italiana. Grazie ad Anne Cpamoa e @Intervidia per le traduzioni francese e spagnola!

Non c’è nessun accordo particolare con questi amici: loro vedono i post quando vengono pubblicati e a volte le traduzioni appaiono così rapidamente, che mi chiedo se leggano la mia mente a distanza e sappiano in anticipo cosa scriverò.

Grazie, siete grandi ragazzi!

Nota originale in inglese, traduzione italiana a cura di Paolo Amoroso—AstronautiNEWS. Leggi il Diario di bordo di Samantha Cristoforetti e l’introduzione.

Samantha Cristoforetti

Dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il lancio della sua prima missione, in cui trascorrerà circa sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, è previsto per il 24 novembre 2014. È inoltre un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana con il grado di Capitano.

3 Risposte

  1. MoneTesla ha detto:

    Grazie Samanta, non vedo l’ora che arrivi il gran giorno del tuo lancio!
    Sei fonte di orgoglio nazionalistico, ormai raro…
    Hai ragione questi ragazzi sono straordinari, mi unisco a te nel ringraziarli per il grande lavoro che fanno!!

  2. Alessandro Marchi ha detto:

    Mi unisco ai tuoi ringraziamenti, Grazieeee a Tuttttttti.

    Alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.