L-500! Inizia il diario di bordo di Samantha Cristoforetti

Gli astronauti Samantha Cristoforetti e Anton Shkaplerov nel simulatore Soyuz a Star City. Fonte: Samantha Cristoforetti
Gli astronauti Samantha Cristoforetti e Anton Shkaplerov nel simulatore Soyuz a Star City. Fonte: Samantha Cristoforetti

AstronautiNEWS e l’Associazione ISAA sono lieti e onorati di ospitare la traduzione italiana del diario di bordo dell’astronauta ESA Samantha Cristoforetti, che il 30 novembre 2014 sarà lanciata sulla navicella Soyuz TMA-15M dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, per la sua prima missione nello spazio sulla Stazione Spaziale Internazionale, partecipando alla Expedition 42/43. Partiranno con lei sulla Soyuz TMA-15M il comandante, il cosmonauta russo Anton Shkaplerov (RSA), e l’astronauta Terry Virts (NASA).

In questa serie di note, che appariranno prima in inglese sul suo profilo Google+, Samantha Cristoforetti racconterà l’addestramento alla missione e la sua esperienza nello spazio. Le tradurremo e pubblicheremo qui per il pubblico italiano raccogliendole nella pagina astronautinews.it/tag/logbook raggiungibile anche dalla home page di AstronautiNEWS.

Ringraziamo Samantha Cristoforetti e l’ESA per la disponibilità e l’opportunità.

Ecco la prima nota del giornale di bordo.

–Associazione ISAA

Star City (Mosca, Russia), 19 luglio 2013—È il giorno L-500! Non che io li stia a contare, naturalmente 🙂

La data del lancio potrebbe ovviamente cambiare un po’, ma una ha bisogno di avere in mente un obiettivo, così ho pensato che avrei iniziato il conto alla rovescia e anche un piccolo diario di bordo su cosa accade nei miei giorni di addestramento.

Ringrazio Michael Sacchi per avermi dato indirettamente l’idea!

L-500: Diario di bordo

Sono a Star City! Fra qualche minuto andrò in bicicletta all’edificio dell’addestramento. Oggi passerò quattro ore nel simulatore della Soyuz con il mio comandante, Anton. Appariremo più o meno come nella foto. Ma prima della simulazione, questa mattina avremo un briefing di due ore con il nostro istruttore, Dima, per discutere cosa ci attende nel pomeriggio.

Ieri abbiamo eseguito un rientro nominale… che si è naturalmente trasformato in non nominale quando entrambi i computer principali e il motore ci hanno abbandonati.

Oggi simuleremo uno scenario di discesa d’emergenza… che è quando qualcosa va veramente storto e devi tornare giù rapidamente!

Nota originale in inglese, traduzione italiana a cura di Paolo Amoroso—AstronautiNEWS. Leggi il Diario di bordo di Samantha Cristoforetti.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19805

Samantha Cristoforetti

Dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il lancio della sua prima missione, in cui trascorrerà circa sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, è previsto per il 24 novembre 2014. È inoltre un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana con il grado di Capitano.