Arrivata al KSC la struttura della prima capsula Orion

E' arrivata da alcuni giorni al KSC la struttura pressurizzata della prima capsula Orion destinata a volare nello spazio.
La sezione pressurizzata della capsula è stata completata nelle scorse settimane negli stabilimenti in Louisiana della Lockheed Martin, effettuando tutte le saldature necessarie per la tenuta della struttura durante tutto il ciclo di vita.

Il primo volo test orbitale, denominato Exploration Flight Test 1, avverrà nel 2014 e servirà principalmente a testare buona parte dei sistemi di controllo e guida e lo scudo termico, il quale verrà sottoposto, grazie alla particolare traiettoria di rientro, a stress paragonabili a quelli che subirà la capsula in voli al di fuori dall'orbita terrestre.
E' già iniziata, da parte di ULA, la modifica al pad di lancio del Delta IV Heavy che verrà utilizzato al Cape per poter supportare il lancio della capsula, in particolare è in corso l'installazione di un nuovo braccio per l'accesso ad Orion e la riconfigurazione di alcuni livelli per il supporto alle attività previste.
La capsula verrà ora allestita all'interno del Operations and Checkout Building per la futura missione, lo stesso edificio che ospitò, con la medesima funzione, le capsule Apollo.
In particolare verranno installate l'avionica, lo scudo termico e altri pannelli della struttura secondaria, verrà inoltre prodotto un mockup del modulo di servizio che in futuro ospiterà i serbatoi per le utenze principali. Il LAS sarà anch'esso inerte a meno del motore di separazione, che verrà attivato in quota una volta raggiunta la quota di rilascio.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=17920.new#new

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.

2 Risposte

  1. Astroteo ha detto:

    Non vedo l’ora di vederla volare! 🙂

  2. nicola1269 ha detto:

    Che tempistiche da calende greche… due anni prima del volo di prova… ma cosa devono fare in tutto questo tempo, visto che sono anni che Orion è allo studio e visto che la struttura pressurizzata è stata costruia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.