Ryugu

Hayabusa2 trova il “suo” cratere

Giunta a poco più della metà della sua missione esplorativa di un anno e mezzo, la sonda giapponese Hayabusa2 è riuscita a scattare delle immagini del nuovo cratere scavato sulla superficie dell’asteroide Ryugu lo scorso 4 aprile.

Hayabusa2 raggiunge l’asteroide Ryugu

Si è concluso dopo tre anni e mezzo e 3,2 miliardi di km percorsi, il viaggio della sonda robotica giapponese Hayabusa 2, che lo scorso mercoledì 27 giugno ha raggiunto l’asteroide Ryugu.