MissioneCasa: idee spaziali a prova di isolamento – Ultima parte

(C) ESA

Ben ritrovati a tutti, cadette e cadetti astronauti!

Eccoci arrivati all’ultimo articolo della serie dedicata a MissioneCasa. Il lungo periodo di isolamento è concluso, e con esso chiudiamo anche la pubblicazione di questa serie che ha cercato di tenervi compagnia per tante settimane. Speriamo di avervi regalato qualche ora di apprendimento giocoso, dando valore ad un prodotto fantastico dell’ufficio Education dell’Agenzia Spaziale Europea.

L’ESA è l’agenzia che rappresenta tutti noi europei nello spazio. Con queste schede, rilasciate per la prima volta un decennio fa in tutte le principali lingue degli stati membri (che come ormai saprete non si sovrappongono esattamente ai paesi dell’UE) ESA ha portato l’esplorazione del cosmo nelle classi di migliaia di bambini, raccontando le strabilianti caratteristiche della casa comune che l’umanità si è costruita lassù, a 400 chilometri di altezza.

Allora per l’ultima volta salite a bordo, e dateci dentro per completare le ultime schede. In realtà la nostra rassegna ha incluso circa metà delle schede disponibili, e per ovvi motivi ha escluso quelle dedicate ai soli docenti e insegnanti. In fondo alla pagina trovate il link al materiale completo, che potete scaricare qualora desideraste completare tutta la raccolta.

Se avete completato le schede precedenti, vi ricordiamo che potete pubblicarle su ForumAstronautico.it in questa speciale categoria. I lavori più apprezzati dalla community vinceranno i gadget che stiamo preparando per voi.

Ma ora via, senza indugi, alle schede della Parte 27 della nostra #MissioneCasa, e grazie di averci seguito fin qui!

Le schede di venerdì 5 giugno

Le schede precedenti

Copyright e credit

Tutte le schede e i materiali sono © ESA – Agenzia Spaziale Europea – Fonte 1Fonte 2

  © 2006-2020 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Approfondisci su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Marco Zambianchi

Ground Systems Engineer presso ESA/ESOC, ha fatto parte dei Flight Control Team di INTEGRAL, XMM/Newton e Gaia. È fondatore di ForumAstronautico.it e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è Presidente dell'associazione ISAA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.