Fine carriera per lo Spitzer Space Telescope

Marco Carrara

Da sempre appassionato di spazio, da piccolo sognavo ad occhi aperti guardando alla televisione le gesta degli astronauti impegnati nelle missioni Apollo, crescendo mi sono dovuto accontentare di una più normale professione come sistemista informatico in una banca radicata nel nord Italia. Scrivo su AstronautiNews dal 2010; è il mio modo per continuare a coltivare la mia passione per lo spazio.

Una risposta

  1. OrlandinaB ha detto:

    Ci saranno sempre meno finanziamenti x queste missioni della scienza spaziale. Le conoscenze e gli interessi dovranno ridursi al supporto di tanti, troppi esseri umani. Penso che il sapere di oggi debba essere preservato per un domani sempre più difficile con deriva di decadente ignoranza scientifica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.