NASA: iniziato il lavoro per lo sbarco lunare del 2024

Un immagine storica: Buzz Aldrin sulla Luna, 1959. Credit: NASA.

3 Risposte

  1. luca ha detto:

    tanta fatica per arrivare lassù e starci poche ore e piantare una bandiera e tornare indietro.
    Se non si ha la volontà politica di accordarsi per creare con tutte le nazioni del mondo una base lunare permanente è meglio non distrarre soldi e tempo a missioni spaziali più importanti.

    • Gianmarco Vespia ha detto:

      La base lunare pianificata sarà in orbita, per permettere escursioni in vari punti della superficie lunare.

  2. MayuriK ha detto:

    Bhè, per il Lander a quanto pare ci potrà pensare Blue Origin.
    Speriamo non ci siano ritardi eccessivi.
    Comunque spero che nonostante vogliano costruirlo inizialmente in versione ridotta, lo Space Gateway verrà poi ampliato con il tempo, sarà proprio un bell’avamposto umano nello spazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.