Inizia la preparazione per il debutto dello Chang Zheng-5 cinese

Nov 2015, credit Aihangtian.com

Sono iniziate le fasi di assemblaggio del nuovo vettore medio pesante cinese in vista del primo volo, attualmente previsto per il prossimo settembre, dallo Wenchang Satellite Launch Center sull’isola di Hainan nel mar cinese meridionale.

Dopo l’uscita pubblica dello scorso novembre, in cui venne mostrato completamente assemblato per la prima volta e, dopo oltre 4 mesi di test di compatibilità con le strutture di supporto e lancio, inizia ora la preparazione vera e propria per la prima missione operativa.

Yang Hujun, vice capo ingegnere del programma ha così commentato:
“Quando l’assemblaggio sarà completato, entro il prossimo giugno, il vettore sarà sottoposto ad una serie di test per verificarne la preparazione. Il lancio avverrà quindi nella seconda metà di quest’anno”.

CZ-5 2016

credit, Aihangtian.com

Lo Chang Zheng-5 (Lunga Marcia-5) è sviluppato dal China Academy of Launch Vehicle Technology (CALT) e per i prossimi anni sarà l’elemento portante del programma spaziale cinese. Infatti, oltre al mercato dei satelliti commerciali, verrà impiegato per immettere in orbita i moduli della nuova stazione spaziale nazionale e per il tanto annunciato programma lunare, inziando dalla sonda Chang’e-5 prevista per il 2017.

Il vettore si compone di uno stadio centrale, di 5 metri di diametro e propulso da due motori YF-77 (LOX/LH2), affiancato da 4 boosters, di 3,35 metri di diametro e ciascuno con 2 motori YF-100 (LOX/kerosene).
L’altezza totale, nella versione CZ-5 con il secondo stadio ed upper stage, è di 60 metri, con una capacità di lancio di 14t in GTO.
La versione CZ-5B, senza secondo stadio ed upper stage, avrà una capacità di lancio pari a 25t in LEO e sarà utilizzata per i moduli della stazione spaziale.
Una volta operativo il CZ-5 si inserirà nella categoria degli Atlas V, Delta IV heavy e Falcon 9 v1.2 statunitensi, dell’Ariane 5 ECA europeo e dei Proton-M ed Angara A5 russi.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=25161.0

Simone Montrasio

Appassionato di astronautica fin da bambino, gli studi ed il lavoro mi hanno tenuto occupato nel settore chimico industriale fino al 2011 quando ho deciso di cambiare completamente vita e dedicarmi alla campagna. Collaboro felicemente con AstronautiNEWS dalla sua fondazione con una pausa sabbatica tra il 2011 ed il 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.