L-75: Due anni fa: la nostra spedizione in Alaska!

Samantha Cristoforetti e alcuni compagni di equipaggio in una spedizione in Alaska nel 2012. Credit: Samantha Cristoforetti
Samantha Cristoforetti e alcuni compagni di equipaggio in una spedizione in Alaska nel 2012. Credit: Samantha Cristoforetti

Dal Diario di bordo di Samantha Cristoforetti:

Johnson Space Center (Houston, USA), 9 settembre 2014—Questa settimana è iniziata con un sacco di eventi che fanno capire davvero che presto voleremo nello spazio!

Che ne dite di una riunione con la direzione del programma ISS ieri? O un incontro di quattro ore con il team di controllo del volo sulla situazione attuale dei sistemi della ISS? O aver ricevuto i nostri “quaderni dell’equipaggio” ufficiali, certificati per volare sulla ISS? O aver ripreso in video la mia intervista pre-volo questa mattina?

E parlando di ultime cose, sto anche portando in giro un refrigeratore per la mia raccolta finale delle urine delle 48 ore… decisamente uno degli aspetti meno glamour e piacevoli dell’addestramento da astronauta!

Hey, oggi è anche un grande anniversario per il nostro equipaggio: esattamente due anni fa abbiamo iniziato la nostra spedizione NOLS in Alaska. È stato quando Butch, Terry e io abbiamo avuto veramente per la prima volta l’opportunità di conoscerci fra noi. Kimiya e Kjell, che hanno condiviso quell’avventura con noi, sono ora il nostro equipaggio di backup. Hel è ora il CAPCOM principale della Expedition 43, mentre Thomas è ancora il nostro Lead Flight Director [direttore di volo principale—N.d.T.] della Expedition 42!

Ho raccontato un po’ di più su questa storia qui.

Nota originale in inglese, traduzione italiana a cura di Paolo Amoroso—AstronautiNEWS. Leggi il Diario di bordo di Samantha Cristoforetti e l’introduzione.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=21994.0

Samantha Cristoforetti

Dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Il lancio della sua prima missione, in cui trascorrerà circa sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale, è previsto per il 24 novembre 2014. È inoltre un ufficiale pilota dell’Aeronautica Militare Italiana con il grado di Capitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.