MagISStra: Martedì 10 maggio 2011

Cady Coleman ha lavorato al laptop MLT2 (MMA Laptop Terminal 2) per correggere alcune impostazioni errate delle comunicazioni di rete e per un check con l’ethernet hub.
Cady con Paolo Nespoli ha quindi impegnato diverse ore nel riposizionamento di materiale dal modulo logistico del laboratorio giapponese, al PMM Leonardo.

Dmitri ha completato una seconda sessione dell’attività di preparazione utile al rientro in gravità, per la quale ha usato la “tuta” Chibis e intrapreso una serie di esercizi e test che prevedono anche l’uso del tapis roulant T2/Colbert. Alex ha aiutato Dmitri in qualità di CMO (Crew Medical Officer).

Andrey ha speso circa cinque ore nel periodico controllo dei dispositivi antincendio del segmento russo e dei vari sensori per il rilevamento di fumo, per questi ultimi Andrey ha eseguito una manutenzione smontando i sensori, pulendoli con delicatezza e rimontando il tutto.

Alle 4:25 am, Dmitri e Andrey si sono collegati con gli specialisti per discutere l’attuale situazione degli utensili e della loro configurazione, disponibili nel segmento russo.
Alle 11:25 am, Ron Garan ha effettuato con l’apparato radioamatoriale in Columbus un contatto radio con gli studenti della Mount Carmel Academy di Houston.
Sempre Ron, alle 2:20 pm ha effettuato un tagup con il MCC-Houston per un aggiornamento sulle operazioni cargo dell’ATV Kepler.

Per Dmitri, Alex, Andrey e Paolo erano in programma i rispettivi collegamenti privati effettuati via S e Ku-band audio/video.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.