ISS Daily Report – Mercoledì 24 Novembre 2010

ISS Daily Report Mercoledì 24 Novembre 2010

Come prima cosa dopo il risveglio, Shannon e Wheelock hanno osservato il loro 4° giorno di raccolta campioni di saliva, per il programma a lungo termine INTEGRATED IMMUNE (Validating Procedures for Monitoring Crew member Immune Function – che analizza, sangue, urina e saliva dei partecipanti prima e dopo un volo orbitale in microgravità e vuole indagare le variazioni del metabolismo umano per comprendere e sviluppare efficaci strumenti di monitoraggio sullo stato fisico degli astronauti).

Fyodor ha utilizzato l’equipaggiamento ECOSFERA per eseguire analisi microbiche dell’aria dell’habitat. Per l’occasione il sistema di purificazione aria Pokov è stato temporaneamente spento, poi, le capsule Petri con i campioni sono state trasferite in un contenitore termostatico, e questo é stato portato sulla TMA-19 per il rientro a Terra.

Con un nuovo contenitore EDV-U, Wheelock ha lavorato presso il WHC (Waste & Hygiene Compartment) operando alcuni collegamenti con UPA ed eseguito una verifica del flusso (portata). Wheelock con Scott, hanno poi impegnato ulteriore tempo alle attività di handover.

Successivamente Wheelock ha rimosso il contenitore sperimentale SPHINX dall’incubatore in Columbus e girato a Oleg, per l’imballo e lo stoccaggio all’interno del modulo di discesa della Soyuz, con altro materiale come:
* BIO-2 BIORISK esperimento con materiale passivo.
* BTKh-29 esperiemento botanico per attività e crescita biologica delle piante (Ginseng).
* STRUKTURA esperiomento sulla strutture delle proteine.

Kaleri ne ha approffittato per dare un’altra rinfrestatina all’aria della Stazione, pompando ossigeno dal serbatoio della Progress 39P.

Il comando della Stazione, da oggi passa da Doug Wheelock a Scott Kelly che sarà comandante per Expedition 26 in arrivo il prossimo Dicembre, ma che inizia praticamente da oggi anche se per il segmento USOS l’unica presenza sarà proprio Scott Kelly. Per il segmento russo, restano Alex Kaleri e Oleg Skripochka come ingegneri di volo (che al solito hanno da parte loro firmato e sottoscritto la responsabilità dell’habitat russo compresi i veicoli attraccati ad esso). La cerimonia si è tenuta nella tarda giornata con il raduno dell’intero equipaggio ufficializzando l’inizio di Expedition26, nonostante il “resto” della Expedition arriverà più tardi e che porterà a bordo il nostro Paolo Nespoli, in qualità di ingegnere di volo.

Alle 6:20 am, Wheelock ha eseguito un collegamento radioamatoriale con gli studenti del Liceo Classico & Scientifico ‘Giacomo Leopardi’ di Lecco. Il collegamento è stato organizzato dall’ARISS (Amateur Radio on International Space Station) ed é iniziato alle 12:17 ora locale.

Shannon ha quindi chiuso le protezioni degli oblò e di Cupola per il reboost della ISS previsto per domani mattina, come pure per la partenza della Soyuz.

Reboost della Stazione: é programmata per stanotte una singola accensione utilizzando i propulsori di rendezvous & docking della Progress 39P.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.