Installate su Curiosity le ruote e il sistema di sospensioni

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Curiosity continua il processo d’integrazione in vista del suo lancio programmato per il periodo 25 Novembre-18 Dicembre 2011.

Sono state integrati i sistemi di movimento cioè le ruote e le sospensioni del Rover.

Le ruote, disposte su un sistema di sospensione a bilanciere sono completamente diverse rispetto quelle installate sui MER in quanto possiedono ognuna un motore di sterzo indipendente e un motore d’azionamento.

Il sistema si sospensione poi deve anche servire come carrello d’atterraggio in quanto il MSL non usa per il contatto col suolo degli air-bags ma un sistema a carrucole e thruster.

Nelle prossime settimane inizieranno presso il JPL di Pasadena i tests di funzionalità su simulatori di terreno marziano.

Credit: NASA/JPL

  Questo articolo è copyright dell'Associazione ISAA 2006-2023, ove non diversamente indicato. - Consulta la licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Commenti

Discutiamone su ForumAstronautico.it