ISS Daily Report – Sabato 29 Maggio 2010

ISS Daily Report Sabato 29 Maggio 2010

Completa giornata di relativo riposo per l’equipaggio USOS e mezza giornata di lavoro per l’equipaggio RS.

Mentre i tre astronauti russi erano impegnati per l’approssimarsi della partenza di Soyuz TMA-17 (Kotov ha lavorato per altre 2 ore alla sistemazione del materiale da far rientrare a Terra con la Soyuz. ), Tracy Soichi e TJ hanno completato le loro 3 ore di home cleaning. Dall’altra parte Skvortsov e Kornienko lavoravano allo sballaggio del materiale arrivato con MRM1.

Mikhail Kornienko dotato di protezione individuale ha eseguito la manutenzione della toilette presente in SM, rimuovendo pompa separatrice e sostituendola con una nuova unità.

– alle 6:44 am, Tracy ha condotto un collegamento radioamatoriale con gli studenti della Trinity Christian School presso Wireless Institute of Australia (WIA).
Tracy: “Come portavoce dell’equipaggio della Stazione Internazionale e di NASA, voglio inviare i più calorosi saluti all’istituto Wireless per aver raggiunto i 100 anni dalla sua fondazione. WIA ha iniziato nel 1910 e a quel tempo noi non potevamo ancora nel mondo, comunicare con la radio. Però già una decade più tardi i radioamatori aveva sviluppato una rete mondiale di comunicazione basato sulla radio. Non solo, le comunicazioni radioamatoriali si sono estese alle comunicazioni spaziali, infatti già 4 anni dopo il lancio dello Sputnik, nel 1961 veniva lanciato il primo satellite “amatoriale”. Tutt’ora ci sono progetti avanzati e ambizioni per AMSAT (oppure QUI), come ad esempio inviare satelliti amatoriali in orbita di Venere e Marte, tutto molto interessante.  Passiamo ora alle domande…”

– alle 9:05 am, l’equipaggio ha condotto la riunione tecnica settimanale con Houston e TsUP Mosca, per discutere il programma delle attività e degli eventi orbitali della settimana entrante.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.