ISS Daily Report – Mercoledì 31 Marzo 2010

ISS Daily Report Mercoledì 31 Marzo 2010

In data di oggi, nel 1970 Explorer1 il primo satellite americano rientrava in atmosfera 12 anni dopo il suo lancio avventuo il 31 Gennaio 1958.

Oleg Kotov ha continuato con dei test di connettività all’interno del segmento russo, verificando i vari laptop e il central post computer in SM.

Soichi si è dedicato ad una ampia raccolta di campioni di acqua all’interno della Stazione, campioni sono stati prelevati da:
* WPA, analizzandoli poi con lo strumento TOCA (Total Organic Carbon Analyzer) in Nodo3.
* SM, spillando acqua dai dispositivi SRV-K Hot e SVO-ZV.
* PWD dispenser di acqua potabile.
* Serbatoio di recupero del WPA
Parte dei campioni di acqua potabile, sono stati subito posti sotto esame per verificare la presenza microbiologica, soprattutto per quanto riguarda la famiglia dei coliformi.

Con il sistema UPA (Urine Processor Assembly) che funziona normalmente, producendo acqua potabile dalle urine, Soichi ha eseguito un ulteriore riempimento manuale con i contenitori EDV-U.
Cremaer all’interno di KIBO ha lavorato al payload DECLIC (Device for the Study of Critical Liquids & Crystallization) per una diversa configurazione e rimuovendo un Hard Disk.

L’equipaggio ha condotto una riunione per familiarizzare con le prossime attività legate all’arrivo del Discovery. Riunione a cui hanno partecipato da remoto gli specialisti di Terra.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.