ISS Daily Report – Martedì 02 Febbraio 2010

ISS Daily Report  Martedì 02 Febbraio 2010

Di buonora il generatore russo di Ossigeno Elektron è stato riattivato, con Maxim che ha monitorato le temperature ed evitare un eventuale surriscaldamento.

In preparazione dell’attracco della Progress 36P, previsto per Giovedì 04/02, Suraev e Kotov hanno lavorato a lungo esercitandosi con il sistema di teleoperatore TORU che provvede al comando manuale nel caso che il sistema automatico di aggancio KURS manifesti dei problemi. L’esercitazione prevede lettura dati, fly-oround, final approach e attracco, oltre a varie simulazioni di operazioni non nominali (imprevisti). TORU è costantemente monitorato da Terra (Mosca e Houston), ma non è possibile operare da remoto.

Nell’Airlock, Williams, Creamer e Soichi hanno utilizzato due ore per regolare la taglia delle due EMU la 3018 e la 3010, oltre a raccogliere i vari accessori, a supporto della mission 20A. Inoltre tutto il materiale non necessario alle EVA è stato portato fuori dall’Airlock per creare maggiore spazio, per quando verrà il momento del campout e della vestizione EMU.

Dopo aver temporaneamente disattivato ALTEA DOSI, Soichi ha dedicato un paio d’ore alla sostituzione di un vecchio laptop A31p con un nuovo T61p caricandolo col il relativo software e configurandolo per la rete interna.
Ricordiamo che ALTEA ha lo scopo di definire e misurare i descrittori del funzionamento elettrofisiologico del cervello e di seguire le loro dinamiche, la correlazione con l’ambiente spaziale, oltre la modalità in dosimetria per il rilevamento in tempo reale del flusso di particelle cosmiche presenti all’interno della ISS.

Oleg è tornato ad eseguire un nuovo controllo, sullo stesso lavoro dell’altro giorno in cui erano stati stesi dei cavi per prove di comunicazione tra TMA-17 e il pannello di comunicazione di FGB. La ragione del test è legato ad alcuni lavori tra Soyuz e FGB e verrà ripetuto successivamente al riposizionamento di TMA-17 al boccaporto di poppa di SM.

Alle 10:45 am, Soichi ha supportato un evento TV di JAXA in collaborazione con il programma TV “News Zero @ Space” in Tokyo – Japan.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.