ISS Daily Report – Lunedì 11 Gennaio 2010

ISS Daily Report  Lunedì 11 Gennaio 2010

Jeff Williams oggi ha condotto una IFM (Inflight Maintenance) al WPA, eseguendo una procedura di inversione di flusso. Dopo aver impostato il lavoro di pompaggio, il compito consisteva nel “forzare” l’acqua in senso opposto, attraverso il circuito, per liberare dei blocchi sospetti nelle condotte. Successivamente da remoto sono stati eseguiti diversi test di tenuta per verificare il tutto. Da qualche tempo infatti, WPA presenta delle anomalie manifestando pressioni non previste tra due componenti del sistema. La differenza di pressione era stata attribuita ad un eventuale e parziale ostruzione. Sebbene la causa del problema non sia stata ancora identificata, la prova di oggi mirava a sbloccare eventuali impurità.

TJ Creamer ha eseguito la regolare ispezione di AED (Automated External Defibrillator) nel Rack dedicato al CHeCS (Crew Health Care Systems). AED è un dispositivo elettronico portatile in grado di diagnosticare problemi di natura cardiaca ed è piuttosto comune. Generalmente utilizzato da personale addestrato gli AED sono presenti in molti luoghi anche pubblici (uffici, centri commerciali, aeroporti ecc.)

Successivamente Soichi e Creamer hanno lavorato con SSRMS nella prima parte dell’attività di riposizionamento della piattaforma ESP-3, adibita ai ricambi della Stazione. Oggi si trattava di eseguire il rilascio di ESP-3 dalla sua attuale posizione e vincolarla alla MT (Mobile Transporter) per procede, da remoto, con la traslazione.

Lavorando al DC-1 in vista di EVA-24, Oleg e Max si sono dedicati al ripasso delle procedure. Alla revisione dei vari compiti, ha partecipato anche TJ Creamer fornendo loro il supporto supporto necessario all’uso di alcuni dispositivi e accessori US che verranno usati dai due cosmonauti.

La stessa NASA ha emesso conferma che tutti i test sono stati superati senza problemi e che le tute sono pronte all’uso per l’attività EVA.

Alle 1:44 am EST, Williams ha eseguito un collegamento radioamatoriale con gli studenti di una scuola elementare e di una superiore, presso Tou-Cheng – Taiwan.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.