ISS Daily Report – Mercoledì 23 Dicembre 2009

ISS Daily Report  Mercoledì 23 Dicembre 2009

Il ciclo veglia/sonno resterà invariato fino a domani per armonizzare i “tempi” dei membri dei due equipaggi.

Il docking di TMA-17 è avvenuto con successo come da programma, attraccando al boccaporto Nadir di FGB, mentre TMA-16 si trova attraccata al boccaporto di poppa del modulo SM, e la Progress 35P alla porta Nadir su DC-1 sempre in SM. Dopo l’attracco:
* Williams ha inviato a Terra le registrazioni video del docking via Ku-band
* Suraev ha ripristinato alcuni utilizzi all’interno di FGB
* è stato aperto il portellone alle 7:30 dopo il periodo di verifica delle tenute stagne.
* obbligatorio breafing per i nuovi arrivati sulle procedure di sicurezza di ISS.
* sistemate le tute Sokol e i guanti per il loro dry out
* disattivati i sistemi principali della Soyuz
Pertanto Expedition 22 si trova completamente a bordo della Stazione, con TJ Creamer, Oleg Kotov e il giapponese Soichi Noguchi.

Ne è seguita una festosa cerimonia di benvenuto.

Per Roskosmos e RSC–Energia il successo di TMA-17/21S rappresenta un significativo record di breaking event: quattro Soyuz lanciate e attraccate (dalla 18S alla 21S) in un solo anno. In ogni caso altri 4 lanci sono previsti anche per il 2010 (dalla 22S alla 25S).

La rotazione degli equipaggi al momento è così prevista:
* i cinque membri dell’equipaggio resteranno tali per i prossimi 74 giorni.
Successivamente, Williams e Suraev torneranno a Terra il 18/03/2010 con TMA-16
* Creamer, Kotov e Noguchi resteranno da soli per altri 17 giorni, fino all’arrivo di Skvortsov, Kornienko e Caldwell con TMA-18/22S in data 04 Aprile.
* Kotov, Noguchi e Creamer ripartiranno il 31 Maggio con TMA-17 lasciando a bordo della ISS un equipaggio di tre astronauti fino al successivo arrivo di Wheelock, Yurchikhin e Walker il 16 Giugno con 23S.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.