ISS Daily Report – Lunedì 21 Dicembre 2009

ISS Daily Report  Lunedì 21 Dicembre 2009

Anche oggi, da remoto è stato attivato Elektron per un arco di tempo necessario alla consueta produzione di Ossigeno, come sempre il sistema va accuratamente tenuto sotto osservazione nei suoi primi 10 min di funzionamento, per evitare un eccessivo riscaldamento in fase di avvio, operazione che deve essere fatta neccessariamente in manuale.

Jeff si è dedicato ai due Laptop SLT in Kibo e che per entrambi si è avuto un problema di comunicazione con il mainframe del laboratorio. Ha eseguito una successione di accensioni on/off e poi una prima indagine sul file system dell’unità SLT2.

In preparazione dell’arrivo di TMA-17 Jeff ha inoltre stampato gli aggiornamenti procedurali riguardo i manuali di emergenza ODS EMER – Operational Data System Emergency (dei quali ne esistono 6 copie a bordo della ISS).
Williams ha inoltre verificato la presenza di un numero adeguato di tiranti per COLBERT all’interno del vano in Nodo-1. Suraev si è occupato della rete di sensori antindendio del modulo FGB; li ha smontati uno ad uno, pulito i loro captatori, verificati nel loro funzionamento e reinstallati al loro posto.

In previsione del rendezvous di domani con TMA-17, Williams ha lavorato con l’aiuto di Maxim all’attrezzatura di ripresa video. Si tratta di allestire: un Laptop A31 come convertitore video analogico-digitale, i collegamenti per la videocamera Sony e l’attrezzatura video sperimentale ZVK-LIV in SM con un encoder MPEG-2.

Alle 1:20 pm EST, Jeff ha condotto la periodica conferenza scientifica con gli specialisti dei payload presso il POIC (Payload Operations Integration Center, Huntsville, AL) discutendo con i vari resposabili del team.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.