ISS Daily Report – Martedì 10 Novembre 2009

ISS Daily Report  Martedì 10 Novembre 2009

Mentre a Baikonur è stato lanciato con successo MRM2, Williams ha lavorato in Kibo per preparare EDSU (External Data Storage Unit) per il rientro a Terra con lo Shuttle Atlantis.

Williams ha raccolto diversi campioni dal dispenser dell’acqua potabile per poterli esaminare con TOCA e con lo spettrofotometro e verificare la situazione microbiologica dell’acqua. I campioni di acqua torneranno a Terra per le controverifiche e gli approfondimenti del caso.

Nella Soyuz TMA-15 Romanenko, Thirsk e DeWinne hanno condotto una serie di controlli sul confort dei seggiolini che assorbiranno lo shock del modulo di discesa. Il test fatto con le tute Sokol mira a verificare eventuali cambiamenti nella uniformità di appoggio dell’astronauta con il suo specifico seggiolino.

Per il docking di MRM2, DeWinne ha reinstallato PaRIS (Passive Rack Isolation System) su FCF (l’unità per fluidi e combustione) e CIR (il rack dedicato e dotato di speciale camera di combustione per i vari tipi di esperimenti scientifici).

Continuano le quotidiane operazioni sulle sessioni sperimentali di lunga durata, in cui lo stesso equipaggio si mantiene sotto stretto controllo per le funzioni organiche (radiazioni, neurologiche, cardivascolari) e alimentari.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.