ISS Daily Report – Giovedì 26 Novembre 2009

ISS Daily Report  Giovedì 26 Novembre 2009

Romanenko, DeWinne e Thirsk hanno riservato due ore per esercitarsi nel modulo di discesa della TMA-15. Si tratta di una esercitazione in previsione del prossimo rientro a Terra, la simulazione viene supportata per tutto il tempo dagli specialisti di volo di Mosca e prevede tutte le operazioni: discesa, rientro balistico,  altre simulazioni di situazioni off-nominal, procedure di vestizione e familirizzazione con il cokpit Neptune della Soyuz

Williams ha eseguito alcune operazioni che vanno dall’inventario dei contenitori acqua CWC (Contingency Water Container) alla rimozione delle guida di allineamento del CIR per permettere l’attivazione del sistema di isolamento del rack di FCF (Fluids & Combustion Facility).

DeWinne ha poi eseguito un paio di collegamenti radioamatoriali con l’apparato Kenwood, con gli studenti presso Dumbleyung Primary School, Australia. Poi, con l’istituto Don Bosco in Bruxelles, Belgio e con la Katholieke Centrumscholen Sint-Truiden in Sint-Truiden, sempre in Belgio.

Emissione di “falso allarme” – aggiornamento:
a seguito degli ultimi eventi che ha visto MRM2 provocare dei falmi allarmi di depressurizzazione con lo spegnimento dei sistemi di ventilazione (fatto che a sua volta generava l’attivazione di altri allarmi), MCC Huston ha sviluppato e inviato una patch software per il sistema CC MDM (Command & Control Multiplexer/Demultiplexer computer) del segmento USOS, per prevenire eventuali comani manuali di emergenza di MRM2.
Più precisamente, se da MRM2 viene innescato un segnale di allarme, CC MDM lo segnala immediatamente ma senza avviare in automatico i sistemi di emergenza (blocco ventilazione etc.). Da parte di Mosca invece, si sta provvedendo alle procedure per una verifica completa del sistema CW (Caution & Warning) di MRM2.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.