Programma manned Indiano

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il Presidente dell'ISRO G. Madhavan Nair, ha dichiarato che gli studi preliminari per una capsula "manned" sono già in corso e che si aspetta che entro la fine dell'anno il programma, per un valore di 3 miliardi di $, venga approvato dal governo Indiano.

Lanciata tramite un vettore MkIII, il cui primo lancio è previsto per il 2011, la capsula triposto di concezione completamente Indiana, dovrebbe consentire l'accesso in LEO entro il 2016 permettendo all'India di unirsi attivamente al programma ISS.
A questo scopo L'ISRO ha anche avviato una collaborazione con l'Agenzia Spaziale Russa (RKA), che a suo tempo già aiutò la Cina, per l'addestramento dei candidati astronauti e l'utilizzo di strutture per i test.

In allegato la foto del modello ergonomico della capsula consegnato la scorsa primavera al Vikram Sarabhai Space Centre (VSSC) di Thiruvananthapuram vicino a Bangalore

  Questo articolo è © 2006-2019 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Simone Montrasio

Appassionato di astronautica fin da bambino, gli studi e il lavoro mi hanno tenuto occupato nel settore chimico industriale fino al 2011 quando ho deciso di cambiare completamente vita e dedicarmi alla campagna. Collaboro felicemente con AstronautiNEWS dalla sua fondazione con una pausa sabbatica tra il 2011 ed il 2013.