ISS Daily Report – Lunedì 14 Settembre 2009

ISS Daily Report  Lunedì 14 Settembre 2009

Gennady Padalka, si è sottoposto oggi al suo quarto test cardiologico, in cui viene usato il TVIS in modalità manuale (senza motorizzazione) per la misura dei valori biomedici con l’organismo sotto sforzo.

Con riferimento all’esperimento Russo PLAZMA-ISS, Romanenko ha predisposto l’attrezzatura (spettrometro, luci e videocamera per le riprese, ecc.) e ricaricato le varie batterie. Lo scopo dell’esperimento e di registrare la luminescenza (durante e dopo) nella regione di spazio attorno al quale viene iniettato l’impulso plasma ILI-SM.

Nicole, Thirsk e DeWinne hanno tenuto quella che probabilmente sarà l’ultima sessione di esercitazioni per la cattura e l’aggancio di HTV con la coordinazione del team a Terra. In questo test ci si è concentrati sulla fase finale di avvicinamento degli ultimi 30 metri. Nicole e DeWinne hanno inoltre  un OBT (On Board Training) con il simultatore RoBot anche per le attività con il braccio JEMRMS che verrà interessato per dei lavori una volta che HTV sarà ormeggiato. Infatti il pallet per l’esposizione esterna EP, a bordo di HTV verrà passato “di mano” da SSRMS a JEMRMS per la sistemazione sulla piattaforma Exposed Facility (insieme ad altri due payloads).

Nel frattempo in US Lab, Mike Barratt ha lavorato sul collaudo del nuovo freezer MELFI-2 (-80°C) installato nel suo rack di Destiny.

Gennady ha speso parecchie ore stoccando materiale di scarto all’interno della Progress 34P, mentre Thirsk portava altrettanto materiale dal segmento US.

Romanenko ha predisposto la carica delle batterie per un’altra sessione di lavoro del nuovo esperimento Russo RUSALKA. Lo scopo di questo esperimento è di determinare procedure per la determinazione del contenuto nell’atmosfera terrestre di anidride carbonica e metano. Si tenta così di comprendere il ruolo delle attività umane nell’influenza dei processi naturali.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.