ISS Daily Report – Domenica 13 Settembre 2009

ISS Daily Report  Domenica 13 Settembre 2009

Appena dopo la sveglia, Thirsk ha supportato l’agenzia JAXA in merito ad una valutazione da eseguire con la strumentazione MMA, all’interno di KIBO. MMA è un sistema di misurazione di microaccelerazioni al servizio di quattro rack scientifici presenti nel laboratorio. Lo scopo dello strumento MMA sono sostanzialmente tre:
* fornire dati sulle possibili interferenze/influenze delle microaccelerazioni sui risultati degli esperimenti.
* fornire indicazioni per la progettazione di impianti e attrezzature di bordo, della prossima generazione.
* validare i modelli strutturali attraverso la misura delle accelerazioni in microgravità.

Sta di fatto che per eccitare intenzionalmente MMA, Thirsk ha eseguito una serie di colpi con il pugno e il palmo della mano ad uno dei supporti del suo CQ (Crew Quarter). Nei prossimi giorni verranno eseguite altre letture/registrazioni di questo tipo. Successivamente verranno comparati i dati registrati da MMA e da U.S. SAMS (Space Acceleration Measurement System) che saranno utili per entrambi, strumenti e gruppi di lavoro.

Per il resto la Domenica è trascorsa tranquillamente con le attività di routine sui sistemi della Stazione e con gli esperimenti in corso. Tutti i membri dell’equipaggio hanno inoltre beneficiato, della loro PFC (Private Family Conference) collegandosi a turno via NetMeeting.

HTV status:
il cargo giapponese, continua funzionare nominalmente, e i consumabili di bordo restano nei limiti previsti. La preparazione della sua cattura è quasi pronta con SSRMS nella sua posizione WS-5 in cui “vedrà” HTV in avvicinamento e con LEE (Latching End Effector, il dispositivo di aggancio) controllato e pronto ad afferrare il cargo. Alle 6:20 pm EDT dell’altra notte, HTV era approssimativamente a 6900 Km dietro, all’inseguimento della ISS e sotto di circa 106 Km.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.