ISS Daily Report – Giovedì 23 Luglio 2009

ISS Daily Report  Giovedì 23 Luglio 2009

Prima di fare colazione e prima dei consueti esercizi, commander Padalka e Romanenko hanno intrapreso una sessione del programma russo per il monitoraggio biomedico, in questo caso con un bell’esame delle urine.

Gennady ha poi allestito l’attrezzatura per l’esperimento PNEVMOKARD e condotto una sessione in cui è proibito muoversi o parlare durante la registrazione dei dati (è durata 1 ora e 15 min.). L’esperimento si avvale di un Laptop appositamente predisposto con uno specifico software, ed utilizza uno sfigmomanometro  per misurare la pressione sanguigna. Questo esperimento, come altri, mira all’acquisizione di informazioni per perfezionare la comprensione dei meccanismi di adattamento del sistema cardiocircolatorio, in condizioni di volo spaziale.

Wakata e Padalka hanno lavorato parecchio con il braccio JEMRMS di KIBO ancorando con successo tre payload scientifici JAXA all’unità EFU (Exposed Facility Unit). I tre payload sono:
* MAXI (Monitor of All-sky X-Ray Image) per il monitoraggio X-Ray degli oggetti astronomici.
* ICS (Interorbit Communication System) per i collegamenti dati tra KIBO e il centro giapponese di Tsukuba.
* SEDA-AP (Space Environmental Data Acquisition Equipment – Attached Payload), per l’acquisizioni dei dati ambientali spaziali.

Alle 5:00 pm EDT, l’intero equipaggio si è riunito per la consueta analisi delle operazioni di EVA-4, la cui uscita è prevista per le ore 10:03 am EDT, di domani 24/07.

Stasera alle 7:33, Chris Cassidy e Tom Marshburn inizieranno il loro campout per la successiva passeggiata spaziale, che si occuperà principalmente di completare la sostituzione delle batterie sul segmento P6. Operazione non riuscita completamente con EVA-3 per scarsità di tempo.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.