ISS Daily Report – Venerdì 12 Giugno 2009

ISS Daily Report Venerdì 12 Giugno 2009

Giorno di festa per la componente russa dell’equipaggio. Oggi infatti cade la festività dell’unità nazionale fissata Boris Yeltsin nel 1990.

Romanenko ha controllato l’unità idraulica del sistema di controllo termico Russo SOTR. Il controllo consiste nel verificare il livello del fluido di raffreddamento, dato che lo scorso 19 Maggio Gennady Padalka aveva sostituito la relativa pompa.

Padalaka ha proseguito all’interno di DC-1 nel portare a termine le ultime operazioni di EVA-23, come ad esempio la messa in “scarica” delle batterie delle Orlan-MK.
Non di meno, Koichi all’interno dell’US Airlock continua a sua volta la preparazione del materiale per la missione 2J/A.

Koichi ha inoltre eseguito il reboot mensile di tutti i PCS (Portable Computer System) del segmento americano e di quelli del Columbus, i Laptop COL PWS (Columbus Orbital Laboratory Portable Workstation) e ha registrato lo stato di carica di tutte le batterie, per ogni Laptop.

In Destiny, Bob Thirsk ha disattivato il payload ALTEA DOSI rimuovendolo parzialmente e ruotandolo di lato per permettere l’accesso al sistema di generazione di ossigeno OGS, che sta dando qualche problema.
DeWinne ha poi recuperato un sensore di idrogeno “scaduto” da far ritornare a Terra con STS-127, poi hanno appoggiato ALTEA DOSI di fronte a OGS, mantenendolo provvisoriamente fermo, con degli elastici di sicurezza.

Sulla lista russa dei lavori codificati come “tempo permettendo” hanno aggiunto tre suggerimenti:
* trasferimento delle urine nel serbatoio BV2 della Progress.
* un ulteriore sessione del programma di osservazione GFI-8 “Uragan”
* una sessione di osservazione e riprese fotografiche per conto dell’agenzia Russa EKON (agenzia per la salvaguardia dell’ambiente).

Alle 5:30 am, Padalka e Romanenko hanno condotto uno scambio telefonico con Yekaterina Timofeyevna Beloglazova, ben conosciuta nel settore come editore della rivista Rossiyskiy Kosmos. Si è tenuta una breve chiacchierata sullo stile domanda e risposta.

Alle 7:39 am, DeWinne ha eseguito un collegamento radioamatoriale con gli studenti della scuola Vrije Basisschool Terbank-Egenhoven, Heverlee, Belgio.

Alle 1:00 pm, Padalka, Thirsk e DeWinne hanno eseguito una riunione audio con lo staff ESA del Columbus Control Center, presso Oberpfaffenhofen, Germania.

Alle 4:50 pm, Gennady e Romanenko avevano in programma una telefonata di 10 min. con i partecipanti della regata Atlantica Tall Ships che si svolge alle Bermuda (più di 20.000 partecipanti da circa 50 nazioni).

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.