ISS Daily Report – Sabato 06 Giugno 2009

ISS Daily Report  Sabato 06 Giugno 2009

Gennady e Mike si sono dedicati alla ripulitura delle Orlan-MK e alla ripresa della preparazione per EVA-23 (10 Giugno). Alcuni dettagli sono :

* rimozione del serbatoio di ossigeno portatile BK-3 (il primario e quello di backup) dal DC-1 BSS (che è l’interfaccia per le tute).
* rimozione e stoccaggio del serbatoio portatile BNP all’interno di SM
* rimozione delle batterie BRTA sulle Orlan che alimentano l’unità di telemetria.
* riprendere i dosimetri per le radiazioni Pille-MKS dalla tasca delle tute.
* rimettere a posto il kit medico EVA
* inviare a Terra le fotografie dell’intera operazione EVA
* iniziare un ciclo di scarica/carica delle batterie Orlan-MK
* rimozione dalle tute dei vari accessori (video camera, luci elmetti, batterie REBA, cavi etc.)
* preparare le tute per l’asciugatura.

Thirsk,
ha completato la bimestrale operazione di reboot del OCA Router e del File Server del Laptop SSC (Station Support Computer).

Per quanto riguarda la situazione TVIS al momento fuori servizio, Gennady e Romanenko sono stati invitati da Mosca a ripiegare su alcune attrezzature presenti nel segmento Russo (NS-1 Expander) fino a quando il TVIS non verrà sistemato.

Alle 3:55 am EDT Koichi ha eseguito un collegamento amatoriale con i studenti della scuola Kawanishi Community Center di Hyogo, Japan. La cittadina di Kawanishi è molto antica ed è ricca di santuari storici.

Aggiornamento TVIS:
durante le operazioni di ieri, Wakata ha osservato che  si sono tranciati dei particolari del fissaggio della testa del stabilizzatore e che la molla è rotta, lasciando una flangia filettata lenta, libera di muoversi. Nessun altro danno è stato osservato sulle altre molle e relativi particolari dell’assemblaggio meccanico.
Koichi ha pertanto provveduto alla rimozione dei particolari danneggiati, sostituendoli con dei ricambi. Poi, ha eseguito parecchie riprese in alta definizione. Gli specialisti a Terra visioneranno tutto il materiale e decideranno per un Go/No-Go sulla attivazione e relativo collaudo.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.