ISS Daily Report – Martedì 23 Giugno 2009

ISS Daily Report  Martedì 23 Giugno 2009

Per preparare l’area di intervento per il FSS (Fluid Systems Servicer) Mike Barratt si è adoperato per spostare e rilocare temporaneamente altrove, il Server, il MEC  (Medical Equipment Computer), la stampante e i Laptop del SSC (Computer Station Computer). I cavi sono stati tenuti abbastanza lunghi da evitare disconnessioni involontarie.

Con l’attrezzatura IRED sostituita dalla ARED, Bob Thirsk ha detensionato e smontato anche, alcuni accessori IRED per il stoccaggio a lungo termine dell’intero dispositivo. Poi, si è dedicato alla ispezione delle guarnizioni di tenuta dei portelloni dei boccaporti del segmento US.

In Columbus, DeWinne ha concluso l’ultima sessione di ICV (Integrated Cardiovascular). L’esperimento vuole quantificare la portata (nel tempo) della atrofia cardiaca dell’organismo umano e individuare i suoi meccanismi.

Gennady ha lavorato alla Soyuz TMA-14 continuando il lavoro in vista della sostituzione del deumidificatore. Poi, si è occupato delle centraline per la strumentazione BAR “Kelvin Video” e della ricarica di TTM-2, in modo da poter eseguire un’altra sessione dell’esperimento scientifico KPT-12/EXPERT. L’obiettivo di EXPERT è di misurare i parametri ambientali (temperatura, umidità e flusso dell’aria) presenti sui pannelli posteriori (nascosti) più altre aree, che potrebbero essere suscettibili alle corrosioni, soprattutto a seguito dei continui stati di insolazione (giorno/notte).

Romanenko ha disinstallato il meccanismo di docking (StM) tra la Progress M-02M/33P e DC-1. Siamo nella fase preparatoria di sgancio del cargo in vista del 30 Giugno.

Durante la “notte” tra le 5:36 pm e le 7:27 pm EDT, Mosca ha in programma un test di reboost della Stazione, con una singola accensione della Progress 33P.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.