ISS Daily Report – Mercoledì 22 Aprile 2009

ISS Daily Report -Mercoledì 22 Aprile 2009

Oggi Gennady Padalka ha proseguito con la manutenzione del BMP (sistema di rimozione delle impurità), iniziato ieri, passando ora alla rigenerazione della seconda cartuccia del dispositivo.

Barratt e Wakata hanno proseguito con il secondo giorno di manutenzione straordinaria dell’attrezzatura TVIS (un particolare “tappeto” dotato di imbragatura per permettere agli astronauti di eseguire sessioni di jogging e altre applicazioni), oggi le operazioni prevedono la sostituzione dei 50 cuscinetti e dei relativi accessori, l’installazione di un “nastro” nuovo, e il rimontaggio di alcune parti. Inoltre si è verificato un’imprevisto curioso; la manutenzione prevede anche la sostituzione del volano, con uno nuovo. Ebbene quest’ultimo non si riesce a trovare a bordo della Stazione. Tant’è che ora verranno passate al vaglio alcune precedenti fotografie e verrà contattata Sandra Magnus come memoria “storica” per vedere se si ricorda dove potrebbe essere stato immagazzinato il volano. Se le ricerche non daranno luogo a nessun ritrovamento, verrà montato quello tutt’ora in uso.

Padalka, ha invece eseguito una manutenzione preventiva nel modulo SM del sistema di ventilazione rimuovendo uno scambiatore di calore e rimpiazzandolo con uno nuovo arrivato con un volo Progress. Quello vecchio verrà scaratato con il materiale che rientrerà in atmosfera.

Successivamente Gennady ha iniziato un ciclo di scarica/carica del primo paio di batterie NiMH della strumentazione biomedica russa PZE STIMUL. Strumentazione utilizzata per la stimolazione muscolare, contraendo e rilassando i muscoli delle gambe, fa parte della suite di BMS (Biomediche Support). Una serie di strumenti sviluppati presso BMP di Mosca  (Istituto per i problemi biomedici) per far fronte ai voli spaziali di lunga durata, anche nell’ottica delle missioni su Marte.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.