ISS Daily Report – Giovedì 23 Aprile 2009

ISS Daily Report  Giovedì 23 Aprile 2009

Barratt e Wakata sono giunti al terzo giorno lavorando alla manutenzione straordinaria dell’attrezzatura TVIS. Oggi si sono concentrati nel riposizionamento dell’attrezzatura nella sua “buca” dove normalmente è alloggiato nel modulo SM. Il riposizionamento ha comportato tutta una serie di tarature e messa a punto.

Nonostante le ricerche, non c’è stato verso di trovare il ricambio nuovo del volano portato su con il volo ULF-2 (Endeavour STS-126 del 2008). Pertanto su indicazione degli specialisti a Terra il pezzo smontato è stato ripulito, lubrificato e rimontato. Verso la fine Barratt e Wakata si sono accorti che i terminali delle funi metalliche presentavano una sorta di sfilacciatura, le hanno quindi sostituite.

Successivamente sulla attrezzatura CEVIS, Koichi ha rimosso temporaneamente il vecchio controller e installato al suo posto il nuovo pannello. La successiva attività fisica sul CEVIS è stato effettuata con un nuovo protocollo adatto al pannello e trasferito sul CEVIS Lunedi 20 Aprile.

Dentro il DC-1, Gennady ha condotto la prima parte di operazioni per rendere operative le nuove tute Orlan-MK (nel caso specifico la Nr.5). Altre operazioni sono previste anche per domani, Luendi e Martedì prossimo.

Pannello Solare S4
in previsione dell’accensione del thruster nell’operazione di “caratterizzazione” del Solar Array S4 (accensione prevista dalle 12:22 am alle 12:27 am EDT), il sistema IWIS  (Internal Wireless Instrumentation System) è statao programmato dal controllo di Huston per la raccolta sui dati dinamici che si verificherannno durante il test (gli oblò di Kibo verranno protetti con le apposite coperture fino a quando il controllo di assetto non tornerà sotto il US Momentum Management).

Aggiornamento TVM
il Terminal Computer TVM dopo il secondo tentativo di restart, resta al momento ancora non operativo. Un terzo tentativo verrà eseguito domani.

Aggiornamento Progress
Tutti i tipi di gas sono stati nominalmente trasferiti dai serbatoi della Progress a quelli della ISS. Resta da pompare il restante propellente, operazione che verrà eseguita a breve (l’undocking è programmato per il 6 Maggio)

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.