ISS Daily Report – Mercoledì 18 Marzo 2009

ISS Daily Report – Mercoledì 18 Marzo 2009

FD4 (Flight Day 4) di STS119 and Mission 15.

Traliccio S6:
attorno alle 11:10 am (EDT) Sandy Magnus con John Phillips hanno agganciato l'elemento S6 di circa 15800 Kg con il braccio SSRMS della stazione, è stato quindi eseguito il distacco dalla PLB (PayLoad Bay) dello Shuttle e trasferito al braccio del Discovery, SRMS, quest'ultimo controllato da Dominic Antonelli e Joseph Acaba. Alle 02:00 pm viene eseguito un riposizionamento del carrello MT di SSRMS dalla posizione di lavoro WS6 (Worksite-6) alla WS1 dove è prevista l'intallazione del traliccio.
Successivamente il gruppo S6 è stato “ripreso” dal braccio della Stazione e resterà poi lì parcheggiato, fino a domani. La pausa serve per l'ambientazione completa della struttura, alla temperatura operativa (un paio di immagini qui sotto)

Con la nuove attività di questi giorni sono stati raddoppiati i controlli sul livello di CO2, per i quali vengono usati i rilevatori portatili CDMK, sia per il controllo degli ambienti ISS, sia per lo stesso Discovery.

Questo è il primo giorno in cui Koichi Wakata è membro effettivo di Expedition 18. Per Kochi il passaggio di consegne lo ha visto alle prese con le attrezzature per le attività fisiche (CEVIS, TVIS e il più famoso ARED) per familiarizzare con esse. Poi con LONCHAKOV hanno ispezionato la nuova tuta SOKOL che lo stesso Koichi dovrà indossare in caso di rientro di emergenza con la Soyuz. Sono state eseguite alcune verifiche di tenuta, la regolazione dei guanti. Alla fine, la tuta è stata nuovamente rimessa a stock .

E così, Koichi si appresta ad avere la sua prima conferenza medica privata a bordo della ISS.
Non solo, per permettergli una corretta ambientazione ha avuto circa 2 ore e mezzo da dedicare a se stesso, nell'intento di familiarizzare e acclimatarsi. Questo “ritaglio di tempo” giornaliero è una consuetudine suggerita (sempre che non venga declinata dall'interessato) per le prime due settimane, a tutti coloro che devono passare un certo periodo di tempo a bordo della Stazione.

LONCHAKOV da parte sua ha ripreso la elaborata configurazione del “manichino” Matryoshka, per il controllo del livello di radiazioni (posizionato al momento nel modulo Russo SM).

Alle 02:58 EDT (“forse” qualcuno l'ha vista su NASA TV), FINCKE , ARCHAMBAULT, ACABA e ARNOLD dall'interno del NODO-2, hanno tenuto un'intervista TV per circa 20 min.

In preparazione per EVA-1 di domani (EV1 Steve & EV2 Richard) Mike ha configurato l'equipaggiamento che permette allo Shuttle di fornire Ossigeno agli ISS-PBA (Portable Breathing Apparatus) in supporto alla fase di pre-respirazione all'interno del US Airlock.

Alle 08:45 pm EDT , l'intero equipaggio avrà una riunione di un'ora (QUI un esempio di… riunione), per una dettagliata analisi e ripasso delle procedure per EVA-1 che è prevista per domani attorno le 01:15 pm.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.