ISS Daily Report – Venerdì 13 Febbraio 2009

ISS Daily Report – Venerdi 13 Febbraio 2009

Progress M-66/32P: il cargo ha attraccato senza alcun problema al boccaporto in posizione Nadir del DC-1, a cui è seguito una accesione finale post-contatto, la ritrazione della sonda di ormeggio e la chiusura dei ganci di sicurezza. Il sistema automatico KURS non ha dato problemi.

A seguito dell'attracco le attività di Mike FINCKE e Yuri LONCHAKOV si sono concentrate su:

– spegnere il sistema di teleoperatore TORU che sarebbe servito da back up in caso di malfunzionamento del sistema KURS.
– attendere i 60 min standard per rilevare eventuali perdite di pressione del vestibolo e della interfaccia di trasferimento del carburante dalla Progress al DC1.
– eseguire una verifica della qualità dell'aria all'interno della Progress.
– scattare un paio di fotografie della zona interna del SSVP-StM per documentare eventuali graffi o altri segni lasciati dalla testa della sonda di ormeggio.
– spegnere il sistema di alimentazione interno della Progress e installare le condotte di areazione/ventilazione.
– smontare l'attrezzatura video MPEG-2 che è servita per processare i segnali.
– ripiegamento a parte del SSVP-StM, per rendere più agevole il passaggio dentro il cargo.
– integrare per mezzo degli appositi cablaggi il sistema della Progress al sistema SM per avere il pieno controllo operativo dei sistemi del cargo e dei suoi motori.

Per il resto sono stati svolti regolarmente i programmi a rotazione giornaliera, dall'osservazione degli esperimenti scientifici in corso, all'esecuzione dei controlli di routine a bordo della ISS.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.