Atlantis ed Endeavour in linea per un lancio STS-125 a Maggio

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Mentre gli sforzi dei tecnici della NASA sono concentrati sulla preparazione alla missione STS-119 Discovery, in particolare sulla definizione operativa delle Flow Controlm Valves (FCV), le restanti navette Atlantis ed Endeavour proseguono regolarmente la preparazione combinata per la missione STS-125 e relativo LON STS-400.
L'Atlantis, nell' OPF-1, è assolutamente in linea con la prima data prevista per il lancio della missione STS-125, cioè il 12 Maggio, essendo quasi pronta per la chiusura della fase processuale.
Nel VAB, HB-3, lo stack SRB/ET-130 è pronto in attesa del rollover di Atlantis per l'assemblaggio.
Si è in attesa di una data certa circa la disponibilità dello Science Instrument Command and Data Handling (SIC&DH), tuttora in fase di collaudo al Glenn Flight Research Center.
Inoltre, la NASA deciderà il primo Aprile sull'utilizzo dei Pad da utilizzare.
In caso si decida per i due Pad, la data di lancio rimarrebbe il 12 Maggio, mentre se si decide per un solo Pad, la data della STS-125 slitterebbe di un paio di settimane.
D'altro canto, l'Endeavour nell' OPF-2, sta subendo la fase di processo e preparazione, in particolare sono stati sostituiti alcuni finestrini, tra i quali uno danneggiato da un micrometeorite durante la missione STS-126, tra un paio di settimane verranno installati i tre motori SSME, numeri di serie 5045, 5060 e 5054.
Per quanto riguarda l'ET-131 che verrà utilizzato da Endeavour per STS-400/127, esso è pronto a Michoud, Lousiana,  per essere trasportato via mare al KSC, dove giungerà prima della fine di Febbraio.
Un tempestivo lancio della Discovery è necessario per la preparazione dei voli successivi, se il rinvio del lancio STS-119 arrivasse fino ad Aprile, le missioni successive slitterebbero di conseguenza.
In seguito però i ritardi verrebbero assorbiti, perchè la limitazione degli anni scorsi era l'approntamento degli External Tanks, ora assolutamente in linea con i programmi produttivi, senza alcun problema per le date di consegna.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.