CosmoSkymed pronto al lancio

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' tutto pronto per il lancio di questa notte del secondo satellite della costellazione CosmoSkymed dopo il primo lanciato 6 mesi fa.
Il lancio è previsto alle 3:31:43 della prossima notte dalla base di Vandenberg in California.
Sviluppato da Thales Alenia Space Italia per ASI e il Ministero della Difesa ha installato un radar ad apertura sintetica a banda X per incrementare le possibilità di osservazione della Terra.
La finestra di lancio è praticamente istantanea per poter inserire il satellite sulla stessa orbita del precedente. Ci sono comunque alcuni "built in hold" che potrebbero assorbire piccoli problemi prima del lancio.
Il meteo è previsto GO per l'80% ma con possibilità di peggioramenti i giorni successivi con l'80% di NO GO.
Sul lanciatore (un Delta II di ULA) e sul satellite non ci sono problemi di sorta e si aspetta in trepidante attesa il lancio.
Se le condizioni del vento lo permetteranno oggi intorno alle 14 ora italiana dovrebbe essere retratta la struttura di protezione .
La configurazione del lanciatore sarà la 7420-10 con 4 booster laterali, un'ogiva di 3 metri e due stadi del vettore.
I 4 booster si sganceranno a 90sec. dal lancio, lasciando il propulsore a kerosene proseguire la sua spinta fino a 60 miglia d'altezza, a quel punto il primo stadio verrà abbandonato e verrà subito acceso il secondo stadio a idrazina.
In 12 minuti il lanciatore dovrebbe inserire la sonda in un'orbita di parcheggio, ci sarà poi un'ultima accensione del secondo stadio di 12sec. per circolarizzare l'orbita quando il complesso sarà sul Madagascar dopo aver superato il Polo Sud.
Il rilascio è previsto 58min. dopo il lancio.

Qui il lancio in diretta:
http://www.ulalaunch.com

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.