Aerojet Rocketdyne

ULA presenta il Vulcan

Presentato il Vulcan di ULA, erede dell’Atlas 5, che dovrà affrancare gli USA dalla dipendenza dai motori russi per i propri lanci militari.

Si movimenta il mercato dei motori spaziali made in USA

“La competizione è una buona cosa per l’industria.” Con queste parole si conclude un comunicato stampa di Aerojet Rocketdyne relativo allo sviluppo di un nuovo motore per razzi. E non si può che essere d’accordo con questa affermazione guardando alle dichiarazioni che alcune delle principali aziende spaziali hanno rilasciato nella scorsa settimana.