La Cina andrà sulla Luna con Mengzhou e Lanyue

Una rappresentazione artistica del sito di allunaggio cinese. Credits: CNSA/SciNews/YouTube

La Cina ha rivelato i nomi della nuova astronave abitata e del proprio lander lunare che porterà gli astronauti cinesi sulla Luna.

Secondo quanto rivelato sabato 24 febbraio da un comunicato stampa della China Manned Space Agency, il lander lunare che porterà gli astronauti cinesi sulla superficie lunare è stato chiamato Lanyue (trad. Abbracciare la Luna), termine che è apparso per la prima volta in un poema scritto dall’ex presidente Mao Zedong nel 1965.

Il termine Lanyue, simbolizza l’aspirazione e la fiducia del popolo cinese nella sua esplorazione dell’Universo e nella sua conquista della Luna, riferisce il comunicato.

Il nome del nuovo vascello spaziale abitato è Mengzhou (trad. Nave dei Sogni), il quale rappresenta la sua responsabilità nel soddisfare il sogno della nazione, di atterrare sulla Luna e di iniziare così un nuovo viaggio di avventura spaziale.

Si sottolinea inoltre che verranno realizzati due modelli della navetta Mengzhou: uno verrà usato per trasportare astronauti sulla Luna e sarà denominato Mengzhou Y (la lettera Y fa riferimento alla parola 月 – Yue: Luna), mentre l’altro sostituirà l’attuale capsula Shenzhou per il trasporto degli equipaggi dalla Terra alla Stazione Spaziale Cinese e viceversa.

I nomi sono stati scelti da un gruppo di esperti tra quasi 2.000 proposte sollecitate dal pubblico. Attualmente lo sviluppo di Lanyue, di Mengzhou e del lanciatore super pesante Lunga Marcia 10 stanno proseguendo bene, inoltre, sempre secondo la nota stampa dell’agenzia, la Cina prevede di inviare la sua prima missione verso la Luna attorno al 2030.

Il Lunga Marcia 10, secondo quanto riportato dalla stampa cinese, esisterà in due configurazioni: una standard composta da primo, secondo, e terzo stadio centrali, oltre alla torre di fuga e alla carenatura, e la seconda sarà munita di booster laterali per l’invio del lander lunare e della capsula con l’equipaggio verso la Luna. Esso sarà alto attorno ai 93 metri, avrà una massa di 2.187 tonnellate e potrà portare circa 70 tonnellate in orbita bassa terrestre e circa 27 tonnellate in orbita di inserimento trans-lunare.

Il lander lunare Lanyue sarà composto di due unità: una sezione per l’allunaggio e una sezione propulsiva, per un peso complessivo di 26 tonnellate. Esso ospiterà due astronauti e un rover da 200 kg.

Anche l’astronave Mengzhou consisterà di due componenti principali: un modulo per l’equipaggio il quale, oltre ad alloggiare gli astronauti, fungerà anche da centro di controllo per l’intero veicolo durante il volo spaziale, e un modulo di servizio che conterrà il sistema propulsivo e quello energetico. Mengzhou sarà lunga circa 9 metri, avrà un diametro di circa 4,5 metri e peserà circa 22 tonnellate.

Fonti: CMSE; Chinadaily; Wikipedia

  Questo articolo è © 2006-2024 dell'Associazione ISAA, ove non diversamente indicato. Vedi le condizioni di licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Commenti

Discutiamone su ForumAstronautico.it

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio, basket e birra artigianale. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' socio dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)