Bill Nelson è il nuovo amministratore della NASA

Lo scorso 3 maggio l’ex senatore della Florida Bill Nelson si è ufficialmente insediato come quattordicesimo amministratore della NASA giurando nelle mani della vice presidente degli Stati Uniti, Kamala Harris. A coadiuvare Nelson in qualità di vice amministratore sarà, previa conferma da parte del Senato, l’ex astronauta Pamela Melroy, che era presente alla ristretta cerimonia di nomina.

Nelson è stato confermato all’unanimità dal Senato e raccoglie il testimone di Jim Bridenstine, nominato nel 2018 dall’amministrazione Trump tra molte perplessità ma che nei fatti ha dimostrato di saper guidare magistralmente la svolta di NASA nel contesto dell’esplorazione spaziale americana e mondiale.

Melroy è una candidata vice amministratrice particolarmente forte dal punto di vista tecnico: oltre che essere un ex pilota di velivoli militari, è stata un’esperta astronauta e una delle sole due donne (insieme a Eileen Collins) a comandare uno Space Shuttle. Fu proprio lei, infatti, a guidare la missione Space Shuttle STS-120 cui prese parte Paolo Nespoli.

La cerimonia di giuramento di Bill Nelson. Credits: NASA

Subito dopo il suo giuramento, Bill Nelson ha voluto esaltare lo spirito di continuità con l’operato dei suoi predecessori, entrambi presenti (fisicamente e virtualmente) alla cerimonia di passaggio di consegne.

«Sono felice di essere qui oggi con la mia roccia, mia moglie Grace, con i miei figli, e con la candidata vice amministratrice Pam Melroy e gli ex amministratori NASA Charlie Bolden e Jim Bridenstine, che con la loro presenza qui simboleggiano la continuità di scopi e la mancanza di interessi di parte» ha affermato Nelson. «È un momento cruciale per il settore aerospaziale, e sono entusiasta di guidare la forza lavoro di NASA in questo entusiasmante futuro!».

La foto di gruppo dopo il giuramento di Bill Nelson. Da sinistra a destra si riconoscono Pam Melroy, Charles Bolden, Jim Bridenstine (nello schermo del computer), Bill Nelson Jr., Nan Ellen Nelson, Bill Nelson, Grace Nelson, Kamala Harris. Credits NASA/Aubrey Gemignani

La carriera di Bill Nelson

Bill Nelson, classe 1942, è un politico di lungo corso che ha intrecciato la sua carriera con l’interesse e l’attivismo per l’esplorazione spaziale, del quale è stato personalmente protagonista. Ha presieduto la sottocommissione dedicata allo spazio della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti per sei anni, e in seguito ha fatto parte del Comitato del Commercio, scienza e trasporti del Senato, nel quale è stato il principale sostenitore del programma spaziale al Congresso.

Durante la sua carriera parlamentare Nelson è stato un forte sostenitore dei programmi di scienze della Terra della NASA e ha presentato numerose proposte di legge per combattere e mitigare gli effetti del cambiamento climatico.

Nel 2010 Nelson e la senatrice Kay Bailey Hutchinson (R-Texas) hanno proposto la storica legislazione che ha dato a NASA i mezzi legali per tracciare un nuovo futuro, impostando l’agenzia nel suo attuale duplice corso come attrice di missioni governative e commerciali. Nel 2017, Nelson e il senatore Ted Cruz (R-Texas) hanno creato il Transition Authorization Act della NASA del 2017, che ha ampliato le attività commerciali della NASA nello spazio. Dopo aver lasciato il Senato, Nelson ha continuato a essere impegnato nelle attività della NASA, prestando servizio nel NASA Advisory Council sotto l’ex amministratore Jim Bridenstine.

L’equipaggio di STS-61-C. Curiosamente in questa foto vi sono ben due futuri amministratori NASA, Bill Nelson e Charles Bolden. L’equipaggio assegnato alla missione STS-61C comprendeva (seduto da sinistra a destra) Charles F. Bolden, Jr., pilota; e Robert L. (Hoot) Gibson, comandante. In seconda fila, da sinistra a destra, ci sono gli specialisti del carico utile Robert J. Cenker e il membro del Congresso Bill Nelson. A destra di Nelson ci sono gli specialisti di missione Steven A. Hawley, George D. Nelson e Franklin R. Chang-Diaz. Credits: NASA

Nelson ha ricoperto cariche pubbliche per oltre quattro decenni, prima nella legislatura statale e nel Congresso degli Stati Uniti, poi come Tesoriere di Stato. È stato eletto tre volte al Senato degli Stati Uniti, rappresentando la Florida per 18 anni.

Nel 1986 ha volato sul 24º volo dello Space Shuttle, STS-61-C. La missione sul Columbia ha orbitato intorno alla Terra 98 volte in sei giorni. Nelson ha condotto 12 esperimenti medici tra cui il primo stress test americano nello spazio e un esperimento di ricerca sul cancro sponsorizzato da ricercatori universitari.

Bill Nelson e sua moglie Grace Cavert hanno due figli, Bill Jr. e Nan Ellen.

  Copyright Associazione ISAA 2006-2021 - Vedi qui i dettagli della licenza.

Commenti

Commenta e approfondisci su ForumAstronautico.it

Marco Zambianchi

Ground Systems Engineer presso ESA/ESOC, ha fatto parte dei Flight Control Team di INTEGRAL, XMM/Newton e Gaia. È fondatore di ForumAstronautico.it e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è Presidente dell'associazione ISAA.