SpaceX DM-2: lancio rimandato a sabato

Il meteo ha giocato un brutto scherzo alla missione SpaceX DM-2, costringendo NASA e SpaceX ad annullare il lancio di oggi e a rimandare il tutto a sabato 30 maggio alle 21:22 italiane, prossima data utile per lo scenario di missione desiderato.

Poco prima del momento previsto per il decollo un forte temporale ha colpito la zona a nord di Cape Canaveral, violando molti dei requisiti di sicurezza previsti dalle procedure e spingendo le autorità locali a dichiarare un allarme tornado. I parametri meteo NO GO erano tre: Natural Lightning (fulmini), Field Mill (potenziale elettrico) e Anvil Clouds (cumulonembi).

La notizia positiva è che, trascurando il maltempo, tutta la procedura di lancio si è svolta senza intoppi, e né razzo né capsula hanno segnalato problemi di sorta.

AstronautiCAST seguirà il nuovo tentativo di lancio in diretta, a partire dalle 18:30, su live.astronauticast.it. Per aggiornamenti in tempo reale sulla missione SpaceX DM-2 è possibile seguire la discussione dedicata su forumastronautico.it.

Ecco il video del primo tentativo di oggi, per chi lo avesse perso.

  Questo articolo è © 2006-2024 dell'Associazione ISAA, ove non diversamente indicato. Vedi le condizioni di licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Commenti

Discutiamone su ForumAstronautico.it

Marco Zambianchi

Spacecraft Operations Engineer per EPS-SG presso EUMETSAT, ha fatto parte in precedenza dei Flight Control Team di INTEGRAL, XMM/Newton e Gaia. È fondatore di ForumAstronautico.it e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è co-fondatore e consigliere dell'associazione ISAA.