Pedro Duque nominato ministro nel nuovo governo spagnolo

Il nuovo primo ministro spagnolo ha annunciato la nomina dell’astronauta spagnolo dell’ESA Pedro Duque come ministro della scienza, dell’innovazione e delle università.

“È un grande privilegio poter trasferire la mia esperienza di astronauta, project manager e CEO nel settore spaziale al mio nuovo ruolo nel governo”, afferma Duque. “Non vedo l’ora di aumentare la consapevolezza della scienza e della tecnologia tra i cittadini spagnoli”.

Pedro Duque durante la missione STS-95

Duque è stato il primo astronauta spagnolo, quando ha partecipato con lo Space Shuttle Discovery alla missione STS-95 dal 29 ottobre al 7 novembre 1998. La missione di nove giorni era dedicata alla ricerca in assenza di gravità e allo studio del Sole. Pedro era responsabile delle cinque strutture scientifiche dell’ESA e del sistema informatico sullo Space Shuttle.

Duque fece il suo secondo volo spaziale quando pilotò la missione Cervantes di 10 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale dal 18 al 28 ottobre 2003. Era ingegnere di volo della Soyuz TMA-3 e parte della Expedition 7/8. In questa missione ha condotto un ampio programma di esperimenti sulle scienze della vita e fisiche, l’osservazione della Terra, l’educazione e la tecnologia, compresi gli esperimenti nel Microgravity Science Glovebox, una struttura di ricerca sviluppata in Europa.

Nel 2006, Duque ha preso un congedo speciale dall’ESA per dirigere un progetto di osservazione della Terra con Deimos Imaging SL (DMI), una società privata che gestisce un sistema di osservazione terrestre commerciale con le proprie stazioni satellitari e di terra.

Nel 2011 è tornato all’ESA come membro dell’European Astronaut Corps per dirigere il Flight Operations Office, situato presso il Columbus Control Center vicino a Monaco, in Germania. Negli ultimi tre anni ha lavorato nel corpo astronauti al controllo e alla revisione dei futuri progetti dell’ESA.

Duque ha ricevuto le congratulazioni del direttore dell’esplorazione umana e robotica dell’ESA David Parker e il capo del centro europeo degli astronauti Frank de Winne.

Il direttore generale dell’ESA Jan Wörner ha dichiarato: “Mi congratulo con l’astronauta dell’ESA Pedro Duque mentre si prepara per il suo nuovo ruolo. Sono certo che affronterà la politica con la stessa passione per l’astronautica e non dimenticherà mai la sua famiglia dell’ESA. ”

Fonte: ESA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

https://www.forumastronautico.it/index.php?topic=27826.0

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.