Secondo rinvio per la missione SpaceX/Intelsat 35E

Secondo tentativo di lancio, secondo rinvio a T-9 secondi per il Falcon 9 di SpaceX che deve portare in orbita il satellite per telecomunicazioni Intelsat-35E. Il computer di bordo ha infatti interrotto il countdown a causa della violazione di uno dei criteri costantemente monitorati dal software di gestione del razzo.

Durante la diretta streaming i tecnici di SpaceX non sono stati in grado di fornire ulteriori dettagli, per cui la causa del nuovo ritardo non è ancora conosciuta. Anche l’account Twitter dell’azienda californiana è rimasto sul vago, limitandosi a pubblicare uno stringatissimo comunicato.

Intelsat 35E rimarrà dunque a terra per almeno altre 24 ore, mentre i tecnici di SpaceX stanno lavorando per tentare nuovamente di lanciare nella notte tra il 4 ed il 5 luglio, anche se al momento della stesura di questo articolo data e ora non sono ancora state ufficializzate.

[Aggiornamento] SpaceX ritenterà il lancio alle 01.37 italiane del 6 luglio (le 19.37 ora della Florida).

Per chi fosse curioso di rivedere la diretta di questa notte, che quanto meno ha regalato delle splendide inquadrature del Falcon 9 avvolto negli splendidi colori del tramonto, ecco il video rilasciato da SpaceX.

  Questo articolo è © 2006-2021 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Commenti

Commenta e approfondisci su ForumAstronautico.it

Marco Zambianchi

Ground Systems Engineer presso ESA/ESOC, ha fatto parte dei Flight Control Team di INTEGRAL, XMM/Newton e Gaia. È fondatore di ForumAstronautico.it e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è Presidente dell'associazione ISAA.