Secondo rinvio per la missione SpaceX/Intelsat 35E

Secondo tentativo di lancio, secondo rinvio a T-9 secondi per il Falcon 9 di SpaceX che deve portare in orbita il satellite per telecomunicazioni Intelsat-35E. Il computer di bordo ha infatti interrotto il countdown a causa della violazione di uno dei criteri costantemente monitorati dal software di gestione del razzo.

Durante la diretta streaming i tecnici di SpaceX non sono stati in grado di fornire ulteriori dettagli, per cui la causa del nuovo ritardo non è ancora conosciuta. Anche l’account Twitter dell’azienda californiana è rimasto sul vago, limitandosi a pubblicare uno stringatissimo comunicato.

Intelsat 35E rimarrà dunque a terra per almeno altre 24 ore, mentre i tecnici di SpaceX stanno lavorando per tentare nuovamente di lanciare nella notte tra il 4 ed il 5 luglio, anche se al momento della stesura di questo articolo data e ora non sono ancora state ufficializzate.

[Aggiornamento] SpaceX ritenterà il lancio alle 01.37 italiane del 6 luglio (le 19.37 ora della Florida).

Per chi fosse curioso di rivedere la diretta di questa notte, che quanto meno ha regalato delle splendide inquadrature del Falcon 9 avvolto negli splendidi colori del tramonto, ecco il video rilasciato da SpaceX.

  Ove non diversamente indicato, questo articolo è © 2006-2023 Associazione ISAA - Leggi la licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Commenti

Discutiamone su ForumAstronautico.it

Marco Zambianchi

Ground Systems Engineer presso ESA/ESOC, ha fatto parte dei Flight Control Team di INTEGRAL, XMM/Newton e Gaia. È fondatore di ForumAstronautico.it e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è Presidente dell'associazione ISAA.